Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Sono riuscito a restaurare gli spazi pubblici a Kiev, che è stato un disastro”: Benalusa

Enrique Peñalosa ha chiarito che la Colombia non dovrebbe interferire nel conflitto tra Ucraina e Russia. (Colbrenca – Alvaro Tavira)

Enrique Peñalosa, il candidato alla presidenza della squadra colombiana, ha sottolineato nel bel mezzo della campagna elettorale di avere la più grande esperienza, e ha persino confermato che i suoi successi hanno raggiunto l’Ucraina, il centro del conflitto in cui si trova il mondo suspense.

Lo ha detto Benalusa, a Radio Blu Ha esperienza nei problemi internazionali, perché, secondo lui, ha contribuito a ripristinare gli spazi pubblici a Kiev, la capitale dell’Ucraina.

“Ho lavorato molto duramente a Kiev per far scendere, ad esempio, le auto dai marciapiedi e questo ha avuto molto successo. Sono stato in grado di riprendermi gli spazi pubblici a Kiev, il che è stato un disastro. Era come Bogotà quando sono diventato il mio primo sindaco e ha avuto un impatto enorme”Lo ha detto l’ex sindaco di Bogotá senza mostrare prove di quanto affermato.

4 marzo Peñalusa è stato a Neiva dove ha parlato del conflitto tra Russia e Ucraina Ha sottolineato che la Colombia non può essere un attore strategico nella guerra in corso in questa parte del mondo e che non si dovrebbe esprimere un’opinione su un conflitto senza rivali.

Dobbiamo stare molto attenti. Colombia e Venezuela, purtroppo, sono diventati simboli strategici della lotta geopolitica tra Russia e Stati Uniti, e questo non è un nostro problema. Ho lavorato in Ucraina e Russia, ho buoni amici e questa guerra fa male e non sono d’accordo con questa invasione, ma nessuno dovrebbe esprimere un’opinione.

Secondo RCN, il candidato lo ha detto Brasile e Messico Erano neutrali nel conflitto, quindi non hanno compromesso le loro posizioni politiche.

Questi due paesi sviluppati si sono rammaricati di questa guerra, hanno respinto il conflitto, ma la Colombia non ha significato internazionale, venite a darci il coraggio di dire se condanniamo o no, questo non è il nostro caso. Il signor Maduro è venuto a difendere la Russia mentre attacchiamo.

Ha sottolineato che la Colombia dovrebbe lavorare per stabilire relazioni diplomatiche con il Venezuela ed evitare di diventare un simbolo delle grandi potenze nella nuova Guerra Fredda tra Russia e Stati Uniti.

Dobbiamo garantire al Venezuela che non interferiremo in alcun modo negli affari interni del Venezuela per rovesciare Maduro; In primo luogo, dobbiamo essere in grado di costringere quel paese a non sostenere nessun gruppo armato illegale in Colombia.

Ha chiarito che non lo fa per avvicinarsi a Nicolas Maduro, ma che la Colombia dovrebbe essere chiara su ciò che è più adatto al territorio e alle relazioni tra i vicini. Ha anche sottolineato che la possibile diminuzione della vendita di fertilizzanti prodotti in Ucraina influenzerà il campo.

READ  La nascita della prima crema biodegradabile 100% naturale

“Uno dei principali fertilizzanti azotati del mondo, come l’urea, essenziale per la crescita delle piante coltivate, proviene da petrolio e gas, e molti di essi provengono dall’Ucraina. Perché abbiamo il coraggio di entrare in questa lotta, se aumenta improvvisamente i prezzi dei fertilizzanti?”

Continuare a leggere:

“Propongo un cambiamento senza odio, con l’esperienza”: Sergio Fajardo ha parlato con Infobae delle sue proposte per la presidenza
Julia Miranda: “La Colombia ha un debito enorme con il mondo per fermare la deforestazione”