Febbraio 26, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sono stati segnalati progressi in Nicaragua in un caso di riciclaggio di denaro

Sono stati segnalati progressi in Nicaragua in un caso di riciclaggio di denaro

L'entità ha indicato, attraverso un comunicato, che la direzione per gli aiuti giudiziari della polizia nazionale ha condotto un'indagine approfondita e ha accusato la struttura criminale composta da 17 persone.

Il Pubblico Ministero ha pubblicato i nomi delle persone coinvolte in questo evento e ha menzionato Jacob Britton. John Britton; Cassandra May Hancock; Valner Omer Blandon; Marisela de Fátima Mejía; Marcos Sergio Hernandez e Harry Lenning Rios.

L'elenco continua con i nomi di Manuel de Jesus Ríos. José Luis Orozco Urrutia; Álvaro Daniel Escobar; Juan Carlos Chavarria Zapata; Juan Luis Moncada; Orfin Alexis Moncada; Cesare Facundo Bugarin; Isabel Cristina Acevedo e Maricarmen Espinosa Segura.

Secondo il testo, l'origine della suddetta indagine sono gli ingenti movimenti di fondi registrati nei conti bancari degli imputati Valner Omer Blandón e Marisela de Fátima Mejía, rispettivamente rappresentante legale e direttore finanziario della società nicaraguense del Ministero di Puerta . Della Montagna.

Il documento aggiunge che la sede di Puertas de la Montana si trova negli Stati Uniti ed è gestita dai coimputati Jacob Britton Hancock e John Britton Hancock.

Secondo il documento, la suddetta organizzazione sembrava generosa con la popolazione, ma con la partecipazione di avvocati nicaraguensi, ha formato società commerciali per trasferire fondi ricevuti dall'estero e manipolarli invece per coprire i presunti fini altruistici della Puerta de la Montana. . Che viene utilizzato per interessi personali.

In questo senso, il Pubblico Ministero ha menzionato l'acquisto di beni immobili, veicoli di lusso e altri beni, poiché ha utilizzato le agevolazioni fiscali concesse dalle leggi del paese centroamericano alle organizzazioni senza scopo di lucro.

Ha sottolineato che “le ingenti somme di denaro depositate nell’organizzazione Puerta de la Montaña del Nicaragua hanno spinto l’Unità di Analisi Finanziaria a pubblicare rapporti su operazioni sospette di riciclaggio di denaro, poiché la fonte legale dei fondi non è stata confermata”. .

READ  Le autorità sanitarie avvertono di un'epidemia di chikungunya in Paraguay

Egli ha osservato che le società qui costituite come Puente Plomo SA, Vertical Bridge Works, LLC., Conexión Vertical SA e Operaciones Blandón Hancock SA avevano soci che si presentavano come presunti leader religiosi (sacerdoti), gli stessi coimputati, persone delle loro famiglie, i ambiente e membri dell'organizzazione.La presunta religione di cui si fidano.

L'istituzione nicaraguense ha precisato che la Procura ha redatto e presentato le relative accuse, che sono state accettate dai tribunali penali della regione di Managua, annunciando la complessa trattazione della questione e convocando un'udienza preliminare il 26 di questo mese.

In tale udienza il Pubblico Ministero chiederà, sulla base delle prove acquisite, il rinvio della causa al dibattimento orale e pubblico.

Per quanto riguarda gli altri imputati che fuggono dalla giustizia, la nota precisa che è in corso un coordinamento con le autorità di polizia, per una sorveglianza permanente che consenta di localizzarli e arrestarli, sotto la protezione degli ordini di arresto giudiziari emessi.

Ha aggiunto che è stato verificato il rispetto dei diritti costituzionali e delle garanzie del giusto processo, garantendo il diritto di difendere gli imputati detenuti.

Ha inoltre affermato che la determinazione del sostegno dell'accusa dinanzi ai tribunali si basa sulle prove fornite, comprese le dichiarazioni dei testimoni, le perizie, i documenti, ecc.

jha/ybv