Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Soto, Machado l’ha cacciata fuori e Padres in cima a Phoenix

PHOENIX – Juan Soto ha giocato la sua prima partita casalinga in tre settimane e Yo Darvish ha segnato sei gol portando i San Diego Padres alla vittoria per 6-1 sugli Arizona Diamondbacks domenica.

Il domenicano Soto ha concluso con tre successi e due RBI. Riuscì a camminare e a segnare grazie al 29esimo Homer del connazionale Mane Machado, nel primo tempo.

A cinque anni ha colpito da solo sul suo tappeto erboso; L’ottavo ha segnato un assolo e il nono ha aggiunto un doppio.

Acquisito il 2 agosto in un grosso affare da Washington, Soto aveva guadagnato solo 0,089 (5 su 56) nelle sue 17 partite precedenti. Questa è stata la seconda volta che Soto e Machado hanno giocato nella stessa partita con i suoi compagni di squadra.

Darwish (15-7) ha rinunciato a un colpo, ha colpito otto e ha camminato per la sua quinta vittoria. I giapponesi sono migliorati a un record di 4-0 contro i Diamondbacks.

Per Padres, il Dominican Soto ha segnato 4-3 con due punti e due RBI, Machado 4-1 con due punti e due RBI. Jose Azucar del Venezuela 4-1.

Per i Diamondbacks, domenicano Kittel Mart 2-1 con RBI, Geraldo Perdomo 3-0. Portorico Emmanuel Rivera 1-0.

READ  Russell Westbrook torna a casa: "È un sogno"