martedì, Luglio 16, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

“Speriamo di portare gioia alle persone e un bello spettacolo”

ESPNLettura: 3 minuti.

La Albiceleste accoglie stasera il Venezuela allo stadio Mario Alberto Kempes di Córdobacon una capienza di 57.000 spettatori, per la prima delle due amichevoli previste per approfittare del secondo appuntamento FIFA dell’anno e in preparazione dei Mondiali di Australia e Nuova Zelanda, che inizieranno il 20 luglio.

Florencia Poncegondo sarà la protagonista dei duelli contro il Venezuela.Immagini Getty

Mercoledì si è tenuta una conferenza stampa congiunta tra i tecnici delle due squadre e due giocatori. Il tedesco Portanova ha partecipato con Florencia Poncegondo e Vanina Correa sul lato argentino. Sul versante Vinotinto hanno accompagnato coach Pamela Conte, Ysaura Viso e Yenifer Giménez.

Il DT argentino ha iniziato analizzando l’avversario: “Ho chiesto di giocare con il Venezuela, sono forti e ci creeranno difficoltà. Hanno un grande allenatore e proporranno un gioco competitivo. Spero che sarà una festa ma ogni squadra cercherà di vincere la partita. Questi eventi mi entusiasma, stiamo aggiungendo con il pubblico e altre partite. Sono anni che era fuori dalla nostra portata”. , e oggi vogliamo lasciare il Sud America nelle migliori condizioni possibili. Cercheremo di giocare nel migliore dei modi in modo che la gente se ne va contenta.”

Pamela Conte, l’allenatore italiano del Venezuela, ha reso omaggio all’allenatore locale: “Apprezzo l’invito in Argentina, è un grande onore essere qui e giocare con una grande squadra. Mi congratulo con l’Argentina per la qualificazione ai Mondiali. Hanno fatto una grande Coppa America e se l’è meritata. Ti auguro buona fortuna per rappresentare Sud America. Ci hanno insegnato come Brasile e Colombia. Siamo contenti di fare questa esperienza”.disse l’allenatore.

Florencia Poncegondo giocherà la sua seconda partita a Cordoba con la nazionale, da quando è stata titolare e una delle stelle contro il Cile un anno fa. La spadaccina di Cordovan vive in modo speciale e spera di essere una festa: “Saremmo dovuti essere qui un anno fa ed è stata una vera festa. Il supporto del Sud America è importante. Ringrazio Cordoba e Kempes per averci aperto la porta. Speriamo di portare gioia alla gente e un bello spettacolo. Siamo scappati lo scorso anno ma oggi stiamo bene e abbiamo messo a punto i dettagli”Certo

READ  L'ITF ha confermato che la Coppa Davis 2023 andrà avanti "come previsto" dopo la separazione da Cosmos

Per il portiere e capitano, Vanina Correa, l’obiettivo è molto chiaro: “Abbiamo lottato a lungo per il calcio femminile in Sud America e oggi tocca a noi. Sarà sicuramente una bellissima partita. Siamo concentrati bene sul Mondiale. Ci stiamo lavorando, quindi “Speriamo si veda. Si è visto un po’ in Nuova Zelanda. Il gruppo è unito e abbiamo l’obiettivo chiaro di vincere la partita e passare al turno successivo”.Egli ha detto.

L’ultimo confronto tra le squadre di calcio femminile di Argentina e Venezuela si è svolto nella Coppa America del 2022, quando l’Albiceleste ha battuto il Venotinto 1-0.

Domenica 9 aprile, all’Estadio Carlos Alberto Mercado Luna di La Rioja, dove possono essere ospitati fino a 30.000 tifosi, si incontreranno di nuovo per chiudere la finestra internazionale per entrambe le squadre.

La nazionale argentina ha ottenuto tre vittorie consecutive quest’anno: 4-0 contro il Cile (17 febbraio) e 2-0 e 1-0 contro la Nuova Zelanda (20 e 23 febbraio).

Le finali della Coppa del Mondo in Australia e Nuova Zelanda saranno la quarta apparizione dell’Argentina in quel torneo, dopo la loro partecipazione nel 2003, 2007 e 2019.

Campionesse della Copa America nel 2006, la squadra femminile dell’Albiceleste non aveva conosciuto una vittoria nella precedente partecipazione ai Mondiali, aggiungendo solo due punti a Francia 2019: contro Giappone (0-0) e Scozia (3-3).

Elenco dei 25 selezionati dall’Argentina:

tiratori: Lorena Oliveros (Boca Juniors), Lara Esponda (River Plate) e Fannin Correa (Rosario Central).

Difensori: Julieta Cruz (Boca Juniors), Celeste dos Santos (Boca Juniors), Gabriela Chavez (studenti), Aldana Cometti (FC Madrid, Spagna), Adriana Sachs (Santos, Brasile) ed Eliana Stabile (Santos, Brasile).

Centrocampisti: Miriam Mayorga (Boca Juniors), Maricel Pereira (San Lorenzo), Dayana Valván (UAI Urquiza), Romina Nunez (UAI Urquiza), Estefania Panini (Atletico Madrid, Spagna), Fabiana Vallejos (Deportivo Cali, Col), Sofia Braun (Leon , Messico), Lorena Benitez (Palmeiras, Brasile) e Milagros Martin (Platense)

READ  Sinner resta forte contro Khachanov e si qualifica per i quarti di finale a Madrid Giro dell'ATP

Prima: Estefania Palomar (Boca Juniors), Erika Lonegro (Rosario Central), Carolina Troncoso (Deportivo Cali, Colorado), Mariana Laroquette (Leon, Messico), Florencia Poncegondo (CFF Madrid, Spagna), Yamila Rodriguez (Palmeiras, Brasile) e Paulina Gramagez (Red Bull Bragantino, Brasile).

Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles