3-1 al Siena, Cosenza in B dopo 15 anni

PESCARA – È il Cosenza la quarta squadra a salire in serie B dopo Livorno, Padova e Lecce. I calabresi ritornano nel torneo cadetto grazie alla vittoria per 3-1 ottenuta nella finalissima play-off di Lega Pro contro il Siena, grazie alle reti segnate da Bruccini al 35′ pt, Tutino al 3′ st e Baclet al 43′ st. Il Siena aveva dimezzato lo svantaggio al 28′ pt con un rigore trasformato da Marotta, prima del concitato finale in cui i calabresi non hanno perso la testa, vincendo con due gol di scarto. Grandi festeggiamenti a fine partita allo stadio Adriatico per i quasi undicimila tifosi silani saliti in Abruzzo per spingere alla vittoria la squadra che nella stagione regolare si era piazzata al quinto posto nel girone C. Ad allenare il Cosenza è Piero Braglia, specialista in promozioni.
Il Cosenza torna in serie B dopo 15 anni: l’ultima apparizione nel torneo cadetto era infatti datata 2003.