Basket, Lamezia fatica contro la Viola: finale 69-62

Reggio Calabria – Il Basketball Lamezia fatica più del previsto contro i giovanotti della Viola. Gara tirata per i giallo blu che fanno valere la maggiore esperienza nei minuti finali porta a casa il match. Avvio deciso dei lametini che grazie ad un gioco fluido e veloce si portano subito sul 10-2. Il match sembra indirizzato sui binari gialloblù quando dopo 10′ il tabellone recita 13-24 in favore dei lametini. Lamezia va sul +12 ad inizio secondo quarto ma poi spegne di colpo la luce permettendo ai nero arancio di rientrare nel match (37-30). Il trend negativo continua nel terzo quarto con la Viola trascinata da Scialabba che prima pareggia i conti sul 39-39, per poi portarsi addirittura avantidue volte (43-45). Lamezia torna a giocare per qualche minuto e grazie alla tripla di Rappoccio e alla schiacciata di Faranna si riporta avanti sul 54-47. Nell’ ultimo parziale la Viola ha ancora la forza di accorciare ma si ferma sul -4 (62-66). Lamezia è brava a congelare palla e partita è aggiudicarsi la contesa. Grande merito va ai giovanotti di casa che hanno dimostrato una crescita davvero notevole. In casa lamezia l’importante era portare a casa i due punti nonostante i problemi avuti in settimana e quattro giocatori a mezzo servizio.
Finale 62-69.

Scuola bk Viola – Basketball Lamezia 62-69

(13-24, 30-37, 47-52)

Viola: Scialabba 12, Ciccarello 20,Stepanovic 14, Muia 7, Bianchi 4, Fiorillo 2, Gulli, Pandolfi 2, Bianchi, Mandatari, Sant’Ambrogio, Velonà. Coach Cotroneo

Lamezia: Rappoccio 17, Faranna 15, Marisi 4, Lazzarotti 4, Monier 14, Rubino 5, Meliadò,Fragiacomo 4, Gaetano 6, Ragusa. Coach Pellicanó ass. Adone prep. Mascaro
Arbitri: Gallo – Mafrici