Basket, Lamezia vs Soverato: in scena l’ultima della fase ad orologio

LAMEZIA TERME – In un PalaSparti deserto avrà in scena l’ultimo atto della fase ad orologio. Lamezia deve vincere se vuole mantenere il primato e l’avversario è di quelli tosti e difficili. Domani alle ore 18.00 sul parquet lametino arriverà il Nuovo Basket Soverato di coach Gioffrè. Squadra giovane costruita attorno ai due giocatori simbolo Billy Fall e Marco Maida. Due i precedenti stagionali con due vittorie dei lametini che però non contano nulla vista l’importanza della posta in palio. Lamezia vuole e deve vincere per il primato, se cosi fosse nella post season si ripeterà proprio questo match al meglio delle 5 gare. Soverato dopo aver fatto tremare Rende e Vis tra le mura del PalaScoppa si vuole preparare al meglio per le semifinali playoff. Sarà un match molto interessante con vari duelli all’interno della sfida. Da una parte la freschezza e la gioventù dei vari Goglia-Molinaro-Polizzese che dovranno arginare l’esperienza di Marisi-Monier e Rappoccio. Sotto le plance si aspetta la super sfida tra Fall e Faranna. Mina vagante del match potrebbe essere ancora una volta il veterano gialloblu Rubino, “forgiato dal fuoco di mille battaglie” che proprio in queste partite trova il terreno di caccia preferito. Lamezia si affiderà ancora una volta alla voglia di Gaetano (autore di 37 punti nello scorso turno) e all’esperienza di Fragiacomo e Lazzarotti. Palla a due alle ore 18.00. Arbitri del match la coppia di fischietti cosentini formata da Samuele Riggio di Rende e Giorgio Loccisano di Cosenza.