Cade ancora la Vigor Lamezia.

Terza sconfitta consecutiva per la , 4 a 1 a Melfi, con tre gol incassati già nel primo tempo. Di Potestio l’unica marcatura lametina, non prima di aver concesso al Melfi di segnare la quarta rete. Al fischio d’inizio, il Melfi si presenta in formazione tipo, mentre la compagine lametina, deve rinunciare gioco forza a e De Luca. Il trainer biancoverde si giustifica con le molteassenze, che lo hanno costretto a mandare in campo tre giovani della formazione berretti. Non si fascia comunque la testa mister Costantino soffermandosi sulla partita e sui prossimi impegni biancoverdi, infatti se ci sono state disattenzioni difensive che hanno permesso al Melfi di sfruttare una delle sue qualità quale è il contropiede, è altrettanto vero che bisogna guardare avanti con fiducia, in linea con quelle che sono le indicazioni societarie. Domenica prossima la Vigor attende l’Avellino lanciato verso i play off, e sicuramente con il rientro degli assenti di ieri, i biancoverdi venderanno carissima la pelle.