Calciomercato – Caos Sanchez! E’ del Barca, no è nerazzurro! Ecco le ultimissime clamorose

MILANO – La telenovela è entrata nel vivo, il giocatore cileno è nella morsa di e , una sola cosa è certa: il cileno lascerà l’ al 100%. Ma vediamo le ultimissime sull’affare dell’anno. Quasi in contemporanea, dalla Spagna e dall’Italia circolano voci su una possibile chiusura dell’affare, ma mentre i quotidiani iberici sono sicuri dell’approdo di Sanchez alla corte di , la stampa italiana tiene apertissima la porta Inter che, anzi, pare essere proprio la destinazione che chiuderà le operazioni in corso sul cartellino del cileno. Infatti se dalla Spagna viene lanciata la notizia dell’accordo raggiunto fra Barcellona e Udinese sulla base di 27 milioni di euro più l’intero cartellino di , dall’Italia la lettura della situazione è tutt’altro che chiara in favore dei blaugrana. Infatti qui circola la voce che il Barcellona avrebbe già chiuso una trattativa, ma non per il ninho maravilla, bensì per Giuseppe che sarebbe già un giocatore del Barcellona per 35 milioni di euro.

Allo stesso tempo, sempre dalla stampa nostrana, riprendiamo che l’Inter avrebbe fatto un ultima offerta alla famiglia Pozzo per il cartellino di Sanchez: 16 milioni di euro più i cartellini di Mariga, Bolzoni e il prestito di Coutinho. I Pozzo hanno dato risposta affermativa sulle contropartite, graditissime, ma hanno chiesto all’Inter ancora uno sforzo sul cash: ne voglio 20 di milioni. Dunque sul piatto della bilancia ballerebbero circa 4 milioni di euro che Massimo , a questo punto, non dovrebbe avere problemi a sborsare pur di chiudere in fretta la trattativa prima che a corteggiare Sanchez spunti un altro club. Insomma le ipotesi su quello che sta succedendo intorno a Sanchez sono molteplici e opposte, la cosa certa è che questi sono i giorni decisivi, per cui la situazione va costantemente monitorata in attesa della svolta decisiva.