Calciomercato – Inter, Tevez ti chiama: “Stufo di Manchester!” Parte l’assalto finale?

Carlitos non vuole più restare in Inghilterra, l’argentino è stufo di giocare per il Manchester e vuole cambiare aria, ormai non è più un mistero. Ed è ancora lui a rendere note le sue riflessioni sul proseguimento dell’avventura inglese, Tevez lo fa a Telefè, una emittente argentina, dove si racconta nella sua esperienza in Premier, campionato che rispetta ma che non sente più suo, per questo l’ vuole andare a mettere le tende altrove. “Non so ancora parlare l’inglese come si deve”, ha detto Tevez che poi ha concluso. “come posso ancora giocare lì?”. Insomma, a dispetto di quello che ha sempre detto Roberto Mancini, Carlitos Tevez è desideroso di andare via e questa volta si è letteralmente messo sul mercato.

E’ una sorta di chiamata a raccolta delle sue storiche pretendenti con la speranza che qualcuna di loro prenda il primo volo per Manchester e lo vada a liberare dalle catene inglesi. Fra queste in prima fila c’è l’ che fino a qualche settimana fa, prima cioè dell’improvvisa uscita di scena dalle voci di mercato dell’attaccante argentino, era proprio ad un passo dallo sferrare l’assalto decisivo. Forse questo è il momento giusto, Tevez sta cercando di rompere definitivamente con il club dello sceicco Mansour, quindi questo è il momento di chiamare il numero uno dei Blue Ligth e cominciare una trattativa concreta. In queste condizioni, il City appare anche un tantino indebolito, infatti la forte volontà del giocatore potrebbe fruttare anche uno sconto sul prezzo del cartellino per ora fissato ad oltre 40 milioni di euro. Tuttavia, crediamo che l’operazione dell’Inter possa concludersi a dieci milioni di meno. Vedremo se davvero da corso Vittorio Emanuele partirà l’affondo decisivo per portare Tevez alla corte di .