Calciomercato – Nasce l’Inter di Gasperini, primi arrivi Criscito e Rossi

MILANO – Massimo spegne gli entusiasmi, per il numero uno nerazzurro non è ancora il momento di mettere la parola fine alla telenovela . Infatti, nella tarda serata di ieri ha ammesso di aver avuto un summit con ma, precisando che l’ex è ancora in fase di valutazione pur essendo stata ottima l’impressione avuta, ha affermato che ancora non è stata presa alcuna decisione ufficiale. Di parere opposto sono tutti i maggiori organi di stampa, sportiva e non, del Bel Paese. Infatti si dà per certo il prossimo annuncio di Gasperini come nuovo allenatore del club campione del mondo e addirittura spunta anche qualche dettaglio dell’incontro sia sullo staff tecnico che ha chiesto di portare con sè, sia sulle idee di che presto andranno sviluppate sul campo. Ebbene, in questo senso si sa che Michelangelo Rampulla sarà il nuovo preparatore dei portieri, mentre sul fronte i primi due nomi che sono circolati sono quelli di Mimmo e Giuseppe Rossi.

In entrambi i casi si tratta di operazioni leggermente complicate, Criscito è infatti promesso dal Genoa al Napoli, anche se il giocatore non ha ancora deciso, mentre per Rossi c’è la concorrenza della e probabilmente del City visto che Sanchez ha scelto senza riserve di accasarsi al Barcellona. Insomma, è già chiamato ai miracoli, almeno nel caso di Pepito, quindi presto si muoverà perchè il ritiro incombe ed è meglio non perdere ulteriore tempo. A fine agosto ci sarà il primo impegno ufficiale della stagione con la Supercoppa italiana nella quale l’Inter affronterà il Milan campione d’Italia, per cui Gasperini conta di avere le idee chiare fin da subito sulla rosa che avrà a disposizione, in modo da poter pianificare al meglio il lavoro che lo attende. In ogni caso, le prime due richieste di Gasp sono complicate ma accessibili per un club come l’Inter. Ecco dunque come potrebbe essere, con le indiscrezioni del momento, il 3-4-3 di Gasperini

Inter 3-4-3

J.Cesar; Ranocchia, Lucio, Samuel; Maicon, Cambiasso(Zanetti), Thiago (Stankovic), Criscito; Rossi, Milito(Pazzini), Eto’o