Formula 1: GP SINGAPORE, VINCE VETTEL ALONSO SU FERRARI E’ QUARTO

Che sia giorno o che sia sera, non cambia nulla quest’anno in Formula Uno: il tedesco Sebastian Vettel e la scuderia austriaca Red Bull continuano a dominare. Il campione del mondo in carica – al quale ormai manca un solo punto, in cinque Gp ancora da disputare, per rivincere matematicamente il titoloha vinto sul circuito di Singapore, dominando dall’inizio alla fine la gara, anche quando la safety car era entrata in pista ed aveva annullato il grande vantaggio che il tedesco aveva accumulato fino a quel momento. Vettel il vantaggio se l’e’ poi ripreso tutto e l’ha conservato fino al termine, anche se nel finale il britannico Jenson Buttonm su McLaren-Mercedes si e’ avvicinato pericolosamente (cion un BVettel comunque consapevole che a quel punto non avrebbe vinto oggi il mondiale piloti), chiudendo con un ritardo di poco inferiore ai due secondi. Terza piazza per l’australiano Mark Weber, su Red Bull, mentre il ferrarista Fernando Alonso ha chiuso al quarto posto. Quinta posizione per Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes), sesta per il britannico Di Resta (Force india -mercedes), settima per Niko Rosberg (Mercedes), ottava per Sutil (Force India-Mercedes), nona per Felice Massa (Ferrari) e decima per Perez (Sauber-Ferrari). Per Vettel e’ la 19ma vittoria in carriera, la nona in questa stagione: in piu’ e’ la 15ma volta che in carriera fa la doppietta pole-vittoria, l’ottava quest’anno.