Ko in Champions, Dortmund giu’ in Borsa

FRANCOFORTE – Sconfitto in campo ed in borsa. Azioni giù del 10% dopo la sconfitta con l’Olympiacos Pireo

Crollo delle azioni del Borussia Dortmund alla riapertura della piazza di Francoforte (giù del 10,09% a 2,05 euro) dopo la sconfitta subita in Champions League ad opera dell’Olympiacos Pireo (3-1). Un battuta d’arresto che riduce sensibilmente le chance del club tedesco di superare la fase a gironi. I campioni di Germania in carica nel 2010 avevano mosso un giro d’affari di 151,5 milioni di euro.