La Vigor si aggiudica un punto a Fano

vigor

Anche se il Fano si fa pericoloso a soli due minuti dal fischio d’inizio, il gol arriva al 40′ grazie ad un calcio di punizione a due in aria, concesso per un presunto retropassaggio di Gattari verso il proprio portiere; palla battuta da Morante verso Colombaretti che spedisce la palla in rete con un colpo di testa sorprendendo tutti. Dopo soli 5 minuti la Vigor si aggiudica il pareggio grazie a Grattari che devia con il petto la palla di un calcio d’angolo.

Nella ripresa il gioco si svolge prevalentemente a centrocampo, i giocatori appaiono meno brillanti e tutte e due le formazioni falliscono l’occasione del vantaggio, che per la vigor si è presentata al 6′ e per il Fano al 1′ del recupero.

Guglielmo Mastroianni