Lamezia, domani il Campionato Regionale Individuale di Cross

LAMEZIA TERME – Si svolgerà domani, domenica 13 gennaio, presso l’azienda Statti (contrada Lento) a Lamezia Terme, il Campionato Regionale Individuale di Cross Allievi, Juniores, Seniores, Promesse – 1^ Prova Calabria Cross Ragazzi, Cadetti, organizzato dall’ASD Nik “Run for Nicholas Green” e da Fidal (Federazione Italiana Di Atletica Leggera) CR Calabro.
Per l’organizzazione dell’evento ed il momento dell’accoglienza, a collaborare con L’ASD Nicholas Green saranno le società sportive Violettaclub, Libertas Atletica Lamezia, Atletica Amica, SIPS (Società Italiana per la Promozione della Salute) Calabria, la Croce Rossa italiana ed il Leo Club di Lamezia Terme-Valle Del Savuto.
Le società di Atletica Leggera potranno partecipare con un numero illimitato di atleti/e italiani e stranieri delle categorie esordienti, ragazzi e cadetti maschile e femminile.
Saranno stilate due classifiche distinte: una complessiva per l’aggiudicazione del titolo di Campione Regionale Assoluto e una per l’aggiudicazione del titolo di Campione Regionale Promesse.
Un evento importante di sport e socialità – ha dichiarato Pietro Gatto, presidente dell’Asd Nick Run for Nicholas Green – che anche quest’anno regalerà forti emozioni, dall’ansia della prova per i piccoli partecipanti, alla adrenalina della sfida per chi, professionista, concorrerà a conquistare il traguardo.
Alle ore 9:00 con l’apertura della manifestazione, ci sarà la prima gara, extra campionato, con partenza degli studenti giovanissimi sino a 11 anni, che gareggeranno per il premio “il più veloce di…”, per una distanza prova di 300 metri.
Nella splendida location delle tenute statti, bucolico equilibrio di natura e gusto, la gara acquisterà maggiore suggestività per il suo snodarsi nel verde, riuscendo inoltre, ad essere teatro di incontro fra piccole promesse di questo sport ed atleti veterani che, quotidianamente lavorano per la promozione di una disciplina che dona non soltanto benessere fisico ma anche e soprattutto, pace interiore ed equilibrio di cuore e mente.
Ringrazio sin da ora, tutte le famiglie che decideranno di trascorrere con noi una domenica alternativa nel segno dello sport e della sana condivisione.
Un grazie lo rivolgo infine, ha concluso Gatto – a tutti gli atleti professionisti che decideranno di provarsi in un campionato unico nel suo genere.