Nuoto, Arvalia Lamezia al Circuito Supermaster di Brescia

LAMEZIA TERME – È stata la città di Brescia, nel weekend, l’epicentro dello sport con due importanti manifestazioni.
La prima è la Brescia Art Marathon, maratona internazionale competitiva su strada individuale, maschile e femminile, giunta alla sua sedicesima edizione che, come da tradizione, regala alla cittadina lombarda entusiasmo e vitalità. Il popolo della corsa ha potuto dare sfogo alla sua passione in ben 3 percorsi: la maratona di 42,195 km, la mezza maratona di 21,097 km e la Brescia Ten di 10 km (sia competitiva sia non competitiva). In città hanno partecipato all’evento oltre 5.000 agonisti e 2.000 non agonisti.
Nel frattempo, questo fine settimana, sempre a Brescia, organizzata da ASD Spor & Fitness, si è svolta la 33° BRIXIA FIDELIS. Gara di Nuoto in vasca da 50mt, con 10 corsie del circuito Super master nella Piscina coperta di Via Rodi Q.re Lamarmora.
Alla manifestazione era presente anche una rappresentanza Master dell’Arvalia Nuoto Lamezia, che dopo aver partecipato alla tappa di Viterbo e conquistato il terzo titolo regionale lo scorso 25 febbraio a Cosenza, prosegue con determinazione gli appuntamenti sportivi programmati in tutta Italia. I risultati per i Master di Arvalia Nuoto Lamezia, infatti, non tardano ad arrivare nemmeno durante quest’ultima manifestazione, ottenendo ottimi risultati e migliorando i propri tempi personali per le due specialità:

800 SL
• Giuseppe Zarola (M40)- 15’18”
• Salvatore Cortese (M40) 12’30”
• Michele Canino (M25) 12’08”
50SL
• Giuseppe Zarola (M40)- 38″50
• Gigliotti Antonio (M55) 34″74
• Salvatore Cortese (M40) ” 33″71
• Michele Canino (M25) 29″98

Grande la soddisfazione degli atleti per i miglioramenti conseguiti personalmente, segno che la strada intrapresa dalla Società Arvalia Nuoto Lamezia con il supporto tecnico del mister Massimo Borracci coadiuvato da Francesco Strangis è certamente quella giusta, come afferma lo stesso mister: ” Sono molto contento per un rinnovato entusiasmo che sento nel gruppo e per i miglioramenti dei propri tempi personali raggiunti dai nostri atleti in queste ultime uscite. I recenti risultati sportivi conseguiti dalla Squadra ci incoraggiano ad andare ovunque, con il giusto spirito” .
Intanto la squadra continua i preparativi per una prossima trasferta a Roma prevista per il 24 e 25 marzo.
L’obiettivo della società è di partecipare ai prossimi Campionati Europei Master, che si terranno a Kranj dal 2 al 7 settembre 2018. Visti gli ultimi risultati l’obiettivo, appare essere sempre più vicino.

Bernadette Serratore