A Palermo grande fermento per il Sicilian Jumping tour

Palermo – Nuovo appuntamento con il , la manifestazione ippica internazionale itinerante organizzata dalla . Da domani, venerdi’ 24 a domenica 26 giugno si svolgera’ l’equiraduno di Castell’Umberto. Tre giorni di escursioni a cavallo nel parco naturalistico dei Nebrodi, in provincia di Messina. Si tratta dell’ultimo appuntamento – dopo quelli di aprile a Pozzallo e Augusta in provincia di Siracusa, e nella tenuta di Ambelia in provincia di -, di una manifestazione che e’ stata una vetrina di respiro internazionale sul mondo del cavallo e sulla Sicilia. L’iniziativa coniuga l’aspetto della competizione, con 3 concorsi di salto a ostacoli ai quali hanno preso parte prestigiosi nomi dell’equitazione nazionale e internazionale, a quelli dell’animazione, con momenti didattici e concorsi di disegno per bambini. Il programma si e’ arricchito con i convegni e le mostre fotografiche, tutte dedicate al mondo del c avallo, e con la riscoperta del territorio e dell’enogastronomia, per una promozione funzionale allo sviluppo del turismo. Obiettivo centrato, visto il grande successo delle gare e di Fier’Ambelia.

Tutte queste caratteristiche si ritroveranno a Castell’Umberto, per l’equiraduno del prossimo fine settimana. Momento centrale della giornata di domani, venerdi’ 24 giugno alle 17,30, sara’ il convegno dal titolo “A cavallo fra territorio e cultura: turismo, parchi e ippovie”, nell’ex-Convento francescano nella Chiesa di Maria SS. Assunta. Tra le presenze previste dal programma, quelle del presidente della Regione, , degli assessori regionali al Turismo, , e alle Risorse agricole, Elio D’Antrassi, dei sindaci di , Salvatore Sidoti Pinto, e di Castell’Umberto, Alessandro Pruiti Ciarello. Alle 15,30 a Castell’Umberto, e’ prevista un’escursione di trekking nei boschi intorno all’ ippodromo e, alle 16 a la rassegna dei cavalli sanfratellani e l’attraversamento del paese con la Fanfara dei Giudei.

Infine, la degustazione dei prodotti tipici e la visita dei musei di San Fratello. Sabato 25, dopo un’escursione a cavallo nei boschi, lunga ben 35 km, l’epicentro delle manifestazioni sara’ l’ippodromo di Castell’Umberto. Dalle 20,30, spazio allo spettacolo con musica jazz ed etno folk. Domenica, la chiusura, con la consueta escursione mattutina, gli equestri nell’ippodromo e la cerimonia di premiazione.