Per il Catanzaro terminano le giornate positive

Arzanese – Catanzaro 1 – 0

E’ l’Arzanese ad interrompere le giornate positive del Catanzaro che si ripetevano ormai da otto turni. La gara di ieri ha messo in risalto i limiti del Catanzaro. La partita inizia con un primo tempo statico e condizionato dai cambi di Accursi e Romeo entrambi infortunati, sostituiti rispettivamente da Narducci e Bruzzese. La gara non riesce a decollare. I calabresi cercano di ritrovare gli equilibri in campo, mentre l’Arzanese si affida al gioco di rimessa. Il Catanzaro inizia il secondo tempo con l’intenzione di segnare a partire dai primi minuti, ma nonostante i vari tentativi non riescono a chiudere positivamente nemmeno un’azione. Cozza decide si togliere Esposito per sostituirlo com Masini; è il Catanzaro a condurre la partita, e sembra che da un momento all’altro possa arrivare il vantaggio. Al 29’ espulsione di Perna che commette un fallo su Bruzzese. Nonostante l’inferiorità numerica, al 35’ Carotenuto mette a segno il gol che chiuderà la partita e permetterà all’Arzanese di portare a casa tre punti.