Scherma, oggi e domani la prima Prova Interregionale del Gran Premio Giovanissimi a San Pietro a Maida

SAN PIETRO A MAIDA – Saranno circa 200 gli under 14 che si cimenteranno, oggi e domani, domenica 11 novembre (dalle ore 8.45 alle ore 18), nella Prima Prova Interregionale del Gran Premio Giovanissimi di scherma (fioretto e sciabola). Il Circolo Scherma Lametino del maestro Giuseppe Costanzo, organizzatore dell’evento, ha dovuto giocoforza spostarsi a San Pietro a Maida per l’ancora incredibile chiusura del PalaSparti a ben 11 mesi dall’ordinanza del dicembre scorso. Le gare tornano a disputarsi nel lametino a distanza di sei anni, allora fu appunto il PalaSparti ad ospitare il Gran Premio Giovanissimi.
Oltre alla Calabria ben tre le regioni partecipanti: Puglia, Basilicata e Molise, con diverse giovani promesse della scherma italiana. Dunque uno standard di qualità altissimo, ed in gara anche i giovani atleti del Circolo Scherma Lametino, in particolare per il Gran Premio Interregionale si tratta di: Pujia Angelo, Iannazzo David, Raffaele Pierpaolo, Carnovale Vincenzo, Iannazzo Sirya, Greco Sara, Davoli Gloria, Zaffina Rossella, Bonaddio Marco, Fiaschi Mattia, Roperto Luca, Viola Luca, Torquato Pierpaolo, Piraina Alessio, Torquato Giacinto.
Per quanto riguarda invece la categoria promozionale, dunque i più piccoli (classi dal 2010 al 2013) gli atleti partecipanti sono: Sirianni Michele, Saladino Ernesto, Talarico Ferdinando, Cosenza Luigi, Mercurio Antonio, Benincasa Caterina, Cotroneo Ascanio, Galeone Gaia, Mercurio Elsa, Bevilacqua Francesca.
In gara dunque anche la promettente Gloria Davoli, vice campionessa d’Italia nel Gran Premio Giovanissimi di Riccione dello scorso maggio, ma con lei anche i vari Puija, Iannazzo e Greco che hanno ottenuto ottimi piazzamenti in Romagna. Dopo i gironi preliminari verrà stilata una classifica, quindi si procederà ad eliminazione diretta. Le altre due prove sono previste in Sicilia a febbraio ed in Campania ad aprile.