SERIE A TIM 13a GIORNATA

serie_a

Nell’anticipo del sabato:
Sassuolo-Verona: vittoria per i neroverdi che, in casa, segnano con Sansone (50’) e Taider (77’); Hellas ferma con il gol di Moras al 7’.
Chievo-Lazio: nessun perdente e nessun vincitore, reti bianche al Bentegodi.
La domenica:
Cagliari-Fiorentina: poker per i viola che vanno in gol con la doppietta di Mati (17’ e 55’), Gomez (69’) e Cuadraro (74’); Zemano k.o.
Cesena-Genoa: tris per i grifoni che espugnano il Manuzzi. In gol Matri (4’), Antonelli (7’) ed autorete di Volta (43’). Cesena a bocca asciutta.
Empoli-Atalanta: partita poco esaltante e risultato altrettanto insufficiente, zero gol al Castellani.
Milan-Udinese: i rossoneri tornano a vincere e, al Meazza, Menez (65’rigore  e 75’) sigla due gol alla squadra di Stramaccioni.
Palermo-Parma: vittoria dei rosanero che difendono il Barbera; in gol Dybala (37’) e Barreto (73’), a nulla vale Palladino al 40’.
Juventus-Torino: i bianconeri vincono il derby del Piemonte, inizia Vidal con l’autogol e termina l’incredibile Pirlo al 90’; i granata segnano, nella giusta porta, solo con Bruno Peres al 22’.
Roma-Inter: partita impressionante all’Olimpico, la squadra di Garcia segna a ripetizione contro i nerazzurri di Mancini; iniziano Gervinho (21’) e Holebas (46’), cui rispondono Ranocchia (36’) e Osvaldo (57’), ma la Roma vola via con la doppietta di Pjanic (60’ e 90’).
Nel posticipo del lunedì:
Sampdoria-Napoli: pareggio al Ferraris; la Samp credeva di averla spuntata con Eder al 57’, ma Zapata al 90’ ha ribaltato il risultato.
Caterina Caparello

serie_a_13_giornata_400