SERIE A TIM 15a GIORNATA

serie_a_15esima_giornata_400

Nell’anticipo del sabato:
Palermo-Sassuolo: vittoria per i siciliani che iniziano con Rigoni al 3’ e terminano con Belotti al 90’; per i neroverdi, solo Pavoletti all’85’.
Lazio-Atalanta: tris per la Lazio e tutti a casa, la doppietta di Mauri (51’ e 71’) e il gol di Lulic all’81’ porta la Lazio al terzo posto in classifica; a bocca asciutta la Dea.
La domenica:
Juventus-Sampdoria: la Samp frena la Juve e pareggia a Torino con Gabbiadini (51’) preceduto dal gol Evra al 12’.
Genoa-Roma: decide tutto Nainggolan al 40’ che porta la squadra di Garcia alla vittoria e ad un punto dalla Juve.
Parma-Cagliari: reti bianche al Tardini, nessun vinto e nessun vincitore.
Udinese-Verona: sembrava un facile 1-0 per i padroni di casa con il gol di Di Natale al 31’, ma la rimonta dell’Hellas con il gol di Toni (45’) e il sorpasso di Christodoulopoulos (46’) ha cambiato le carte in tavola.
Cesena-Fiorentina: poker al Manuzzi, i viola vanno in gol con Borja (44’), Savic (47’), Gonzalo (79’) e El Hamdaoui (90’), per il Cesena solo l’autorete di Savic al 60’.
Milan-Napoli: disfatta a San Siro per la squadra di Benitez, i diavoli rifilano il 2-0 con Menez (6’) e Bonaventura (62’); crisi partenopea?
Nel posticipo di lunedì:
Empoli-Torino: pari e patta sullo 0 al Castellani.
Chievo-Inter: Mancini porta a casa la vittoria con Kovacic (19’) e Ranocchia (55’), niente da fare per i veneti.
Caterina Caparello