Tennis: Lamezia in “C”: la società lametina trionfa nel campionato di “D1” e fa il salto di categoria

Secondo importante sucesso della stagione agonistica per il “Circolo Tennis Lamezia“. Gli atleti lametini hanno conquistato il titolo di campioni regionali a squadra vincendo il campionato di serie “D1“, battendo in finale il “CT Paolo Piromalli” di Gioia Tauro e ottenedo la promozione in “C“. Una vittoria che la squadra lametina ha voluto dedicare al compianto Armando Ruffo, che avviò questa disciplina agli inizi degli anni 60 a Lamezia Terme. Sui campi in terra rossa di contrada Magolà la squadra composta dal maestro Raffaele La Scala (3.2), Antonio Pileggi (4.1), Raffaele Staglianò (4.2), Domenico Zoccali (4.2), Pasqualino Natrella (4.3) e Orazio Bertolami (4.3) ha ottenuto una grande vittoria, con il risultato di 4-0 che confermale le doti degli atleti lametini che, in solo due anni e vincendo nel 2010 il campionato di “D2“, sono riusciti a riportare il “CT Lamezia” in serie “C“, massima serie calabrese di tennis, dove in passato si è aggiudicato per ben tre volte il prestigioso titolo, in particolare nel 1993, 2003 e 2004. Una promozione in “C”, che la squadra aveva già ottenuto con un turno di anticipo, battendo in semifinale lo “Sporting Club La Bruca” di Scalea con il punteggio di 3-1. Una stagione senza dubbio trionfale e ancora non chiusa che potrebbe portare qualche altro traguardo nel palmares del circolo. Oltre al titolo di campione regionale a squadre di serie “D1” , il “CT Lamezia” ha conqiustato anche il titolo regionale nell’ “over 35” grazie agli atleti Raffaele La Scala, Raffaele Staglianò e Pasqualino Natrella che hanno battuto in finale gli atleti dello storico circolo “Rocco Polimeni” di Reggio Calabria. Con la conquista del titolo regionale, gli atleti lametini accederanno alle fasi nazionali di luglio. La squadra rappresenterà, infatti, la Calabria nel girone Sud che vede impegnate le migliori squadre rappresentanti Sicilia, Basilicata, Puglia, Sardegna e Calabria.