Una VIRTUS ridotta ai minimi termini cede al cospetto della capolista Villa San Giovanni

nuova-virtus-basket

Gli uomini guidati da coach Dattola infatti vanno a referto con ben 15 triple che rappresentano più del 50% dei punti totali mostrando una batteria di tiratori scelti dai 6,75. Lamezia cerca di limitare il passivo grazie alla regia di Marco Grande, alle prese anch’egli con un infortunio, ma che vista la situazione di emergenza ha stretto i denti. La partita scivola via senza grossi problemi con i padroni di casa che gestiscono senza problemi il largo vantaggio. Prossimo appuntamento per la Virtus sarà il recupero della gara contro la Viola in programma per mercoledì 12 Febbraio ore 20.30 presso il PalaSparti di Lamezia Terme.