Vigor: diversi i dubbi

Giornata di verifiche ieri alla Vigor Lamezia in attesa della sfida interna di domenica prossima contro l’Isola Liri. Nel test al “D’Ippolito” con avversari gli allievi nazionali di Giuseppe Saladino, il tecnico Massimo Costantino ha provato diverse soluzioni ma rispetto al match di domenica prossima potrebbe variare poco o nulla. Probabile infatti potrebbero esserci i ritorni di Cane e Mangiapane.  A quel punto potrebbe esserci il dubbio fra Rondinelli e Lattanzio in lista per la maglia numero 7. Insomma i dubbi non mancano per l’undici che inizialmente sceglierà di mandare in campo Costantino. Nemmeno durante il test di ieri il tecnico Costantino ha offerto qualche indicazione più precisa all’esterno. In porta infatti è stato schierato Calderoni con la difesa a quattro composta da Cane, Marchetti, Gattari e Bonasia. Davanti alla difesa gli inamovibili Cerchia e Giuffrida mentre la linea a tre del vertice alto era composta da Erbini, Mangiapane e Sbravati con Romero terminale offensivo. Nella ripresa Costantino ha dato spazio poi a tutto il resto del gruppo. Un buon galoppo a carte mischiate dunque dal tecnico vigorino che in ogni caso contro l’Isola Liri dovrebbe tornare a riproporre il 4-2-3-1. In attesa, per domenica contro l’Isola Liri si prevede una maggiore affluenza di pubblico allo stadio D’Ippolito vista l’attuale classifica dei biancoverdi di Massimo Costantino al vertice della classifica in coabitazione con il Campobasso allenato dall’ex tecnico della Vigor Nicola Provenza. Con l’Isola Liri poi iniziano otto giorni importanti per i biancoverdi che mercoledì 28 affronteranno il derby a Vibo e domenica 2 ottobre di nuovo in casa contro la Paganese. VIGOR A SCUOLA – E in occasione del match di domenica prossima verranno consegnati agli alunni dell’Istituto Comprensivo Pietro Ardito 400 biglietti invito per assistere alla partita. Anche per questa stagione dunque la società biancoverde ha deciso di portare avanti l’iniziativa “La Vigor nelle scuole” al fine di promuovere tra i giovani la cultura calcistica e il senso di appartenenza alla squadra della propria città.