Vigor impantanata: 0-0 in casa col Sorrento

Nonostante la superiorità numerica, la Vigor è incapace di creare occasioni da rete e, anzi, è il Sorrento che continua a spingere. Fino al 31′, quando Pisani interviene troppo ruvidamente su Zampaglione e viene espulso. In 11 contro 9 ci si aspetta qualcosa in più, ma un debole tiro di Scarsella parato facilmente da Polizzi è l’unica occasione creata in 90 minuti. Durante i minuti di recupero viene espulso anche Giampà: sul calcio di punizione seguente, Catania sfiora il gol vittoria, con la palla che termina di poco a lato. Al fischio finale scoppia il disappunto dei tifosi biancoverdi. La prossima giornata, seconda di ritorno, vedrà la Vigor ospite del Chieti. Guglielmo Mastroianni