VIGOR IN… ROSA

rosa_vitellino

Una Vigor ancora orfana di Mangiapane, con Franchino, Lattanzio e Visone dal primo minuto a completare l’undici di partenza ( quindi ancora una volta un undici diverso per il Ns Mister)..
Una vittoria che si è concretizzata al quarto minuto del secondo tempo, con una bella azione di Mancosu, che imbeccato da De Luca, sfugge alla difesa del Milazzo, e si presenta da solo davanti al portiere, mettendo in rete.
La Vigor in realtà non si era vista granchè, né prima né dopo il gol, forse più per merito del Milazzo, che per demerito della stessa Vigor, una partita che Mister Costantino ha definito “tattica”, mentre il vicepresidente Arpaia, molto semplicemente “brutta “ ma tant’ è , il pallone è rotondo…. ed il risultato finale è quello che conta, ricordandosi Arpaia delle volte (vedasi L’Aquila e Perugia) in cui la Vigor era stata bella, ma era tornata a casa con zero punti!!
La vittoria della Vigor ha due grandi protagonisti, il solito Mancosu, che non si è mai risparmiato in questo campionato, e il ns grande numero uno, Francesco Forte, che al 43° del secondo tempo, fa un miracolo, distendendosi dal lato giusto e parando il rigore di Quintoni, concesso dal direttore di gara per un fallo proprio al limite dell’area di rigore su N’Zè.
La Vigor, approfittando del turno di riposo del Catanzaro, lo sorpassa temporaneamente in classifica e si gode per questa settimana il terzo posto in solitaria in classifica. In testa per il resto vincono tutte e l’importante è tenere il passo.
Mister Costantino è già con la testa alla prossima sfida con il Fondi, una squadra che ha cambiato allenatore, si è rinforzata ed oggi ha vinto contro il Chieti.
Tanto per cambiare una sfida non facile, per vincere la quale la Vigor ha bisogno di tutti, pubblico compreso!!

CLASSIFICA
PERUGIA 52,L’AQUILA 47, VIGOR LAMEZIA 44, CATANZARO 43, PAGANESE 41,    GAVORRANO 35, CHIETI-  ARZANESE 34, APRILIA 32, AVERSA N. 31, GIULIANOVA 29,  CAMPOBASSO 26,  FONDI 25, FANO 24, MILAZZO – EBOLITANA-  NEAPOLIS 23,  VIBONESE 22,  ISOLA LIRI 18 , MELFI 16, CELANO  13

RISULTATI
ARZANESE – GIULIANOVA : 3-1
CAMPOBASSO APRILIA :  0 -2
CELANO – AVERSA N. 0 -1
EBOLITANA – NEAPOLIS  1-1
FANO – GAVORRANO:  0-1
FONDI – CHIETI:  2 – 0
ISOLA LIRI – PAGANESE: 2- 2
MILAZZO – VIGOR LAMEZIA:  0 -1
PERUGIA – MELFI 2-0
VIBONESE – L’AQUILA  0-1
RIPOSA  Catanzaro