VIGOR LAMEZIA: col Teramo si recupera il 18 dicembre?

L’Ente municipale, al contrario, ha precisato di non essere mai stato interessato del disagio. L’unico intoppo a conoscenza del Comune è stata la provvisorietà delle docce all’interno degli spogliatoi. Un problema, a quanto pare invia di ultimazione, che ha costretto i giocatori a svestirsi in stanze diverse e più piccole. Nei prossimi giorni tecnici comunali procederanno ad un sopralluogo per verificare lo stato del sistema di drenaggio. In seguito si adotteranno le soluzioni, necessarie per due motivi. In primis perché, con l’avvicinarsi dell’inverno, è facile imbattersi in una giornata di pioggia ed il rinvio di una partita sarebbe deleterio per tutti: per l’immagine della città, per la squadra e per i tifosi. In secondo luogo perché, nel girone di ritorno, in ben sette weekend il “D’Ippolito” sarà sovraffollato a causa della partite del Sambiase il sabato e della Vigor Lamezia la domenica. Intanto per la trasferta di Messina, il club siciliano ha comunicato che i tagliandi settore ospiti per la gara del 1. dicembre saranno venduti esclusivamente ai residenti della regione Calabria in possesso della tessera del tifoso entro le 19 di sabato 30 novmebre nel punto vendita autorizzato Lottomatica “Domenico Rotund o” in via della Stazione 28 a Catanzaro. Oggi il gruppo ricomincerà gli allenamenti per la sfida di domenica prossima a Messina valevole per la quattordicesima giornata d’andata. I siciliani, attualmente fuori dalle prime otto posizioni, sono in serie positiva da sei turni (5 pareggi ed una vittoria). La Vigor Lamezia già dalla seduta odierna cercherà di recuperare qualcuno degli acciaccati. Lo staff tecnico lavorerà al gran completo: assieme al tecnico Raffaele Novelli, ci sono il vice Tony D’Amico, il preparatore atletico Piergiuseppe Apicella ed il collaboratore Giuseppe Saladino. (Gazzetta del Sud – A.pe.)