Vigor Lamezia, recupero fatale

Vigor Lamezia – Gavorrano 2-2

Due volte in vantaggio e due volte raggiunta. Ancora un punto per la quarta partita consecutiva. I biancoverdi anche in questa occasione hanno sfiorata la vittoria e da ieri è l’unica squadra imbattuta del girone. Nonostante un brutto primo tempo e una ripresa poco migliore i biancoverdi erano andati vicini alla vittoria ma davanti al Gavorrano evidentemente di più non potevano fare. Il risultato alla fine è sembrato giusto ma è ovvio che per i biancoverdi c’è amarezza perchè il 2 a 2 finale è giunto al primo dei cinque minuti di recupero. Una gara insomma che poteva dire tanto per la classifica dei biancoverdi ma è chiaro che non è tanto questi due punti persi che pesano piuttosto quelli delle precedenti gare. Al fischio d’inizio di fronte si trovavano la migliore difesa del girone e l’attacco più prolifico, ne usciva quindi fuori un primo tempo a ritmi bassi “svegliato” al 15′ con la rete del vantaggio della Vigor grazie a De Luca che sfruttava un calcio d’angolo. Si capiva però subito che i grossetani non ci stavano e già al 18′ un tiro cross di Lo Sicco non faceva stare tranquilla la retroguardia biancoverde, ma Forte bloccava evitando il peggio. Non passava molto tempo per la rete dei pari ospite: Lo Sicco (22′) si faceva spazio in area e la sua conclusione rasoterra veniva respinta da Forte, riprendeva da due passi Fioretti ma ancora il portiere lametino si opponeva con il corpo, al terzo tentativo però l’1 a 1 si concretizzava ancora grazie a Fioretti. Nella ripresa, al 37′, la Vigor va di nuovo in vantaggio con Gattari. Al 91′ ecco il secondo pareggio grazie a Miano.