Volley Femminile, la Ferraro Lamezia ospita l’Europea 92 Isernia

LAMEZIA TERME – Secondo appuntamento casalingo consecuiornatativo per la Ferraro Lamezia, che dopo la g di riposo imposta dal calendario, oggi alle 18 al Palapianopoli, ospiterà la formazione dell’Europea 92 Isernia, nella gara valida per la diciannovesima giornata del campionato di serie B1 femminile.
Per il sestetto di coach Francesco Eliseo è una gara importantissima per cercare di allontanarsi ulteriormente dalle dirette concorrenti che lottano per la salvezza. Mordecchi e compagne vogliono continuare a lottare per incamerare i punti necessari alla salvezza prima possibile e vogliono farsi trovare pronte all’appuntamento contro una squadra che, seppur in zona tranquilla della classifica, e senza quindi l’assillo di punti, non è da sottovalutare.
La squadra in settimana ha lavorato con la massima dedizione, concentrazione ed impegno per provare ad ottenere il massimo contro un avversario che nella gara di andata riuscì ad imporsi al tie-break.
La Ferraro è chiamata dunque a cercare di giocare la miglior pallavolo possibile per superare le avversarie e continuare a risalire la classifica, o meglio allontanarsi ancor di più dall’ultimo posto della classifica.
Questa settimana in Sala Stampa è la volta di Federica Fiore, autentica protagonista nel finale della gara vinta contro Palmi con due aces consecutivi che hanno chiuso il match: “È una bella soddisfazione chiudere la partita, un derby importante, con due aces. Abbiamo vinto grazie alla nostra determinazione scoraggiando la squadra avversaria.” Ora sulla strada delle lametine c’è un altro importante ostacolo da superare. Quell’Isernia che all’andata si impose ai vantaggi del tie-break con la squadra del presidente Ferraro che era stata per due volte in vantaggio nei set. “Sabato abbiamo buone opportunità di giocarcela anche perché, è una buona chance di prendere punti, soprattutto, perché giochiamo in casa. In queste partite sicuramente non mancherà carattere da parte della squadra per essere determinanti e centrare l’obiettivo.”
La gara con l’Isernia sarà diretta dalla coppia lucana formata da Michele Lotito di Potenza e Giuseppe Persia di Matera.