Wimbledon – Nadal e Federer scricchiolano ma avanzano! Djokovic super, ora attento al 18enne Tomic

LONDRA – Il torneo principe del tennis mondiale è arrivato nella fase calda, infatti il tabellone dice di finale. In campo maschile ad accedervi sono tutto i big del ranking con la sorpresa Tomic, 18 anni e vicino al record di che raggiunse le da qualificato. Giornata di ieri meno facile del previsto sia per , sei volte trionfatore a , che per il numero uno Nadal, entrambi vincitori delle rispettive sfida con qualche difficoltà. Federer perde il primo set contro il russo Youzhny al tie break prima di svegliarsi e andare a vincere con ben 42 discese a rete che hanno maturato il triplo 6-3 della vittoria, mentre Nadal cede il secondo set all’argentino Del Potro che nel complesso ha messo molto in difficoltà il campione in carica sull’’erba londinese.

Benissimo invece Djokovic che sembra aver ripreso il ritmo di inizio stagione macinando avversari senza tante storie, per lui netta vittoria per 6-3 6-3 6-3 contro il francese Llorda. Ad attendere l’aspirante numero uno del ranking mondiale ci sarà l’australiano Tomic, 18 anni e quarti raggiunti provenendo dalle . Tomic ha passeggiato con grande autorevolezza su Malisse sconfitto per 6-1 7-5 6-4. Attenzione all’australiano.