Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Steiner spiega che Mick Schumacher deve imparare a sorpassare

Scarica il lettore audio

Mike Schumacher Ha raggiunto la Formula 1 l’anno scorso, ma la velocità della sua vettura, che era costantemente in fondo al gruppo, non gli ha permesso di mostrare il suo potenziale come pilota. Nonostante ciò, il giovane tedesco picchiava regolarmente il suo compagno di squadra, Nikita Mazepin.

Nonostante il fatto che l’auto Hass Era così lontano dal resto dei suoi rivali nel 2021, nel 2022 sono stati in grado di fare quel passo avanti che tanto desideravano e dopo aver visto cosa è successo nelle prime gare della stagione, è diventato un’altra squadra della stagione . Regione centrale.

Possedendo un’auto che ora è più competitiva, lo status di Mike Schumacher È completamente cambiato. Inoltre, dopo l’uscita dal team del pilota russo, è il suo nuovo compagno di squadra Kevin Magnussenun pilota più esperto rispetto a queste prime gare è riuscito a finire tra i primi dieci nella maggior parte delle occasioni.

Contrariamente ai risultati del pilota danese, Mike È uno dei tre piloti che devono ancora segnare un solo punto, diventando l’unico che non ha potuto aprire il suo guardaroba nelle ultime due stagioni (2021 e 2022).

Di conseguenza, ciò ha causato alcuni suoni per indicare che le auto Hass L’anno scorso non sono stati male, ma la squadra non è riuscita a segnare punti a causa dei loro piloti, inclusi Mike Schumacher.

In risposta a queste affermazioni, steineril team manager, non voleva bagnarsi, ma ha riconosciuto che il giovane tedesco doveva migliorare il combattimento corpo a corpo: “Mike Ha bisogno di imparare a combattere con altre auto nelle prime file di Grid. La velocità della nostra macchina quest’anno ci permette di combattere nella regione centrale”.

READ  Trasferimenti: mercato di oggi, Live: Lampard torna in panchina, Barcellona esclude Morata, decisione di Pogba...

“Gli ho detto: ‘È come quando sei in montagna, più in alto vai, più è difficile respirare. È una cosa nuova per lui superare la montagna.'” Formula 1. La scorsa stagione, è sempre stato indietro rispetto agli altri e raramente ha gareggiato con nessuno. ha concluso il direttore Hass.

Sarai interessato a: