Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Stellandis ribadisce il suo impegno in Italia e Canada

Con i suoi partner, Supporta i piani di sviluppo di Stellandis Automotive Sales Company (ACC), che mira a convertire lo stabilimento Stellandis esistente a Thermoli (Italia) in un nuovo impianto di batterie. E finalizza l’accordo con TotalEnergies / Saft e Stellantis per aggiungere Mercedes-Benz come nuovo partner a condizioni simili.

I partner si sono impegnati ad aumentare la capacità industriale di ACC ad almeno 120 gigawattora (GWh) entro il 2030.E per espandere la crescita e la produzione di celle e moduli per batterie ad alte prestazioni di nuova generazione.

“Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato a questo investimento per garantire il futuro della migliore comunità di Thermoli”, ha dichiarato. Carlos Tavares, CEO di Stellantis. “Il ruolo dell’Italia nel supportare la trasformazione di Stellantis nella tecnologia del movimento sostenibile, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, conferma la trasformazione e il ripristino dell’impianto esistente per contribuire al futuro sostenibile di ACC come leader europeo nella produzione di batterie”.

Fatta eccezione per l’Italia, Stellandis ha puntato gli occhi sul Canada dopo aver firmato diversi accordi fermi e vincolanti con LG Energy Solution (LGES) per costruire la prima fabbrica di batterie per veicoli elettrici. Su larga scala in Canada. La joint venture svilupperà sofisticate celle e moduli per batterie agli ioni di litio per soddisfare ampiamente le esigenze di produzione dei veicoli di Stellandis in Nord America.

Questa joint venture include un impianto di produzione di batterie completamente nuovo situato a Windsor (Ontario, Canada). La costruzione dell’impianto dovrebbe iniziare entro la fine dell’anno, con l’inizio delle attività produttive nel primo trimestre del 2024.

L’impianto mira ad avere una capacità di produzione annuale di 45 gigawattora (GWh) e creerà circa 2.500 nuovi posti di lavoro a Windsor e dintorni. Tutti i livelli federale, provinciale e municipale del governo canadese hanno deciso di sostenere pienamente l’attuazione di successo della joint venture.

READ  Netflix pagherà all'Italia 55 55,8 milioni per risolvere contenzioso fiscale

Con uno stabilimento di produzione di batterie a Windsor, Ontario, sede del più grande cluster automobilistico del Canada, Stellandis e LGES sperano che l’impianto serva da catalizzatore per stabilire una forte catena di fornitura di batterie nella regione. Il Canada, con la sua leadership nella generazione di elettricità da fonti rinnovabili, si impegna a sviluppare un ecosistema locale di batterie più ampio.

“La nostra joint venture con LG Energy Solution segna un altro passo verso il raggiungimento della nostra roadmap di elettrificazione intensiva nella regione, che mira a raggiungere il 50% delle vendite di veicoli elettrici al 100% negli Stati Uniti e in Canada entro la fine di questo decennio”, ha spiegato Carlos Tavares. “Ringraziamo tutti i livelli delle amministrazioni comunali, provinciali e centrali per il loro impegno a sostegno e assistenza. Stabilire il Canada come leader nordamericano nella produzione di batterie per veicoli elettrici.

Con questo ultimo annuncio, LG Energy Solution mantiene una capacità di produzione annua di oltre 200 GWh in Nord America, che rappresenta la produzione di 2,5 milioni di veicoli elettrici ad alte prestazioni.. Il produttore di batterie aveva precedentemente annunciato l’intenzione di investire circa 4,6 miliardi di dollari in impianti di batterie in Nord America. LGES sta attualmente sviluppando la sua rete di produzione internazionale in molti continenti del mondo; Ciò include paesi come Canada, Stati Uniti, Polonia, Indonesia, Cina e Corea del Sud.

Come parte di Piano strategico Bold Forward 2030, Stellandis ha annunciato i suoi piani per raggiungere le vendite globali annuali di veicoli elettrici al 100% con cinque milioni di unità entro il 2030; Rappresenta il 100% delle vendite di autovetture elettriche in Europa e il 50% delle vendite di autovetture e autocarri leggeri 100% elettrici in Nord America. Stellandis prevede di aumentare la sua capacità di distribuzione della batteria a 140 GWh e circa 400 GWh, che sarà supportata da cinque impianti di produzione di batterie con contratti di distribuzione aggiuntivi.

READ  'Ocean Viking' scarica 122 immigrati in Italia