Maggio 20, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sting: “È difficile vedere una crescita nei Rolling Stones e nella musica degli AC/DC” | LOS40 classico

Il tempo passa e gli artisti che stanno avendo successo da soli ora non sembrano ricordare di aver mai fatto parte di una band. Stiamo parlando di Lo scorpioneche, in caso di dubbio, non ha interesse a tornare con lui Polizia Stradale. Il musicista britannico ha confermato in numerose occasioni di non avere problemi con i suoi ex compagni, Andy Summers e Stuart Copeland, ma a giudicare dalle sue recenti dichiarazioni, Non ha molto voce in capitolo nelle band.

Anche se ha dichiarato di essere un fan di alcuni gruppi rock classici, Sting ha sottolineato che i “grandi uomini” non dovrebbero farne parte Una volta passati diversi anni. Lo ha detto in un’intervista rivista mojoVede che non può esserci sviluppo artistico finché gli artisti rimangono in gruppo.

In questa conversazione, il musicista ha parlato dello stato della musica rock in generale e ha spiegato le sue ragioni per non entrare mai più in una band. Il leggendario ex The Police crede che queste combo siano una cosa da adolescenti e non dovrebbero essere nella vita di un adulto. “Una gang è una gang di adolescenti. Chi vuole far parte di una gang quando hai 70 anni? Non ti lasciano evolvere”.Ha sottolineato che nonostante sia rimasto in un gruppo di 26-32 anni.

Ma è andato oltre e ha voluto dare il nome di due famosi gruppi rock come esempio di gruppi in cui non vedeva alcun tipo di sviluppo. “Per quanto amo pietre rotolanti In precedenza CA CCÈ difficile vedere una crescita nella sua musica”, ha continuato Sting in una conversazione con il medium.

READ  Elisabetta II festeggia il suo 70esimo compleanno a capo della corona miliardaria | tendenze

Per sei anni Sting è rimasto ai Police, un gruppo con il quale ha ottenuto un enorme successo e si è fatto conoscere in tutto il mondo. Ha pubblicato il suo primo album da solista, sogno tartaruga blu nel 1985, che è stato acclamato. Tuttavia, lo garantisce Altrimenti, se non avesse avuto successo da solo, non sarebbe tornato nella band.

“Per me, la band era solo un modo per creare canzoni e non il contrario”.Musicista aggiunto. Inoltre, ha indicato di essere stato fortunato ad avere successo da solo o che non sapeva cosa avrebbe fatto. Sting ha concluso: “Tornerei nella band ed essere più umile? Vorrei non averlo fatto”.