Febbraio 9, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sud America Sub 20: Debutto in Paraguay in Argentina

BOGOTO (AP) – L’esordio delle tre stelle con la maglia dell’Argentina non ha avuto un lieto fine.

Il Paraguay ha segnato il debutto dell’Albiceleste nel campionato sudamericano Under 20 con una vittoria per 2-1 sabato all’Estadio Pascual Guerrero di Cali.

La “Albirroja” ha ripetuto la strategia che gli ha permesso di pareggiare contro la Colombia nell’apertura del torneo e ha dimostrato ancora una volta il suo sistema difensivo e la velocità nelle transizioni offensive.

E al 34 ‘il difensore Gilberto Flores porta in vantaggio il Paraguay con un tiro dalla distanza e senza evidenti pericoli, ma il portiere Federico Gomez Gerth non riesce a contenerlo.

L’Argentina ha risposto rapidamente ed è riuscita a pareggiare due minuti dopo in una partita iniziata e terminata da Máximo Perrone, un nuovo acquisto dall’Inghilterra del Manchester City, che ha concluso su cross di Santiago Castro nel cuore dell’area.

Nella ripresa, l’Argentina ha continuato a passare in vantaggio, ma il Paraguay ha tirato ancora al 56 ‘su calcio di rigore che l’attaccante Alan Wolk ha trasformato, dopo un fallo di mano del difensore Lautaro de Lulu all’interno dell’area di rigore.

E l’Argentina, sotto la guida tecnica di Javier Mascherano, è passata all’attacco, ma non è riuscita a scavalcare la struttura difensiva del Paraguay, che ha raggiunto i quattro punti e si è piazzata in testa al Girone A del torneo.

Siamo contenti di quanto ottenuto finora. La chiave era raccogliere bene e contrastarlo per sfruttare le opportunità”, ha osservato Matías Segovia del Paraguayan 10, una delle figure della sua squadra.

La notizia peggiore per l’Argentina è arrivata nella fase finale del match quando ha perso per infortunio il centrocampista Facundo Buonanotte, che ha dovuto lasciare il campo dopo aver subito una grave caduta per essere portato in ambulanza al centro medico.

READ  Il britannico Vernon ha vinto lo sprint nella tappa finale del Mallorca Challenge

“Partiamo con un battibecco, ma mancano tre partite e non possiamo credere di essere già fuori. Non meritavamo di perdere, ma andremo avanti perché l’Argentina deve passare il turno”, ha detto Pironi.