martedì, Giugno 25, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Suona un lettore DJ personalizzato con una voce umana

prima del prossimo evento streaming su Da Spotify, dove la società dovrebbe annunciare un feed domestico ridisegnato e altri aggiornamenti, mercoledì la società ha lanciato una nuova funzionalità AI chiamata “DJ” per personalizzare al meglio l’esperienza di ascolto della musica per i suoi utenti.

Simile a DJ Radio, la funzione DJ di Spotify presenterà una selezione di musica insieme a feedback vocali basati sull’intelligenza artificiale sui brani e sugli artisti che ami, utilizzando ciò che Spotify definisce “audio incredibilmente realistico”, dicono.

L’idea, spiega la società, è che Spotify conosca gli utenti così bene che il DJ possa scegliere cosa riprodurre da solo quando preme il pulsante DJ. O, come dice Spotify, eHai messo “DJ AI in tasca”.

Più in generale, la funzione ha il potenziale per trasformare Spotify in una “esperienza lenta e interessante” per quei momenti in cui gli utenti non hanno voglia di dettare a Spotify cosa trasmettere in streaming o cosa cercare. interfaccia per trovare la playlist che preferiscono.

OpenAI, dietro il progetto

OpenAI, una società legata a Spotify. Immagini AP

La funzione alimentata da OpenAI, la società che sviluppa ChatGPT, è ancora in fase di beta test a partire dal lancio di mercoledì e per ora è disponibile solo in inglese per gli abbonati Spotify Premium negli Stati Uniti e in Canada.

Per anni, Spotify ha guidato il mercato con la sua tecnologia di personalizzazione, lanciando la playlist Discover Home. Settimanale nel 2015 con immediato successo.

Questa è stata seguita da una serie di altre playlist progettate per soddisfare le preferenze uniche dell’utente finale, tra cui Release Radar, Daily Mixes, Your Time Capsule, Blend e quelle mirate ad attività specifiche come andare al lavoro o allenarsi, tra le altre cose. . Negli ultimi anni, Spotify è diventato anche un trendsetter con la sua rivista annuale dedicata, Spotify Wrapped, che da allora è stata imitata dai suoi concorrenti.

READ  Google Cloud sta migliorando i suoi strumenti per aiutare le aziende ad adottare l'IA generativa

Con il mercato tecnologico più ampio che ora si concentra su nuovi modi per sfruttare i progressi dell’IA, era solo una questione di tempo prima che Spotify pubblicasse la propria opinione su come utilizzare l’IA moderna per migliorare la tua esperienza di personalizzazione.

In questo caso, la società afferma che la nuova funzionalità DJ è una combinazione di tecnologia di personalizzazione esistente, audio AI dall’acquisizione di Sonantic nel 2022 e intelligenza artificiale generativa attraverso l’uso della tecnologia. IA aperta.

Il progetto mira a far dimenticare all’utente di selezionare la musica e ad aggiungervi una voce umana. Foto Spotify blog

Spotify afferma di aver fornito a editori musicali, esperti, sceneggiatori e minatori di dati l’accesso alla tecnologia AI generata da OpenAI per ampliare le loro conoscenze su musica, artisti e generi.

La società afferma che la tecnologia viene utilizzata per creare “feedback accurati e culturalmente rilevanti su larga scala”. Man mano che gli ascoltatori interagiscono con la nuova funzione DJ, verrà loro presentato un flusso personalizzato di brani che includerà brani più recenti e vecchi preferiti. Questa presentazione sarà aggiornata continuamente, in conformità con Lo hanno spiegato nel blog ufficiale.

Nevio Buratti
Nevio Buratti
"Evangelista di zombie dilettante. Creatore incurabile. Orgoglioso pioniere di Twitter. Appassionato di cibo. Internetaholic. Hardcore introverso."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles