Ottobre 20, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“The Hollywood Ripper” condannato a morte per aver ucciso l’ex fidanzata di Ashton Kutcher con 47 coltellate

“The Hollywood Ripper”, Michael Curculo uccide l’ex fidanzata di Ashton Kutcher con 47 coltellate (AP)

Michele Corciolo, Il serial killer noto come “The Hollywood Ripper” è stato condannato a morte nello stato della California Assassinio di due donne Nei primi anni 2000, a Ex fidanzata di Ashton Kutcher, Con cui l’attore usciva la notte del delitto. Quasi due anni dopo che la sentenza era stata ritardata da un’epidemia, un giudice lo dichiarò colpevole e ne raccomandò l’impiccagione.

Era una delle vittime Ashley Hands, Chi è la fidanzata di un attore americano. Nel 2001 è morto nella sua casa di Hollywood 47 pugni Collo, torace, schiena e addome. Kutcher, 43 anni, uno dei testimoni al processo.

Cargiolo non sarà giustiziato ora perché sarà bandito dall’esecuzione in California nel 2019. Nessun prigioniero è stato impiccato in nessuno stato dal 2006.

È stato condannato nell’agosto 2019 in un caso di omicidio del 2001 Ashley mani, 22 anni e omicidio nel 2005 Maria Bruno, 32, a chi Le ha tagliato il seno e le ha tolto le protesi. È stato trovato mutilato con 17 coltellate. È stato condannato per tentato omicidio Michael Murphy, Oms È stato brutalmente attaccato Nel suo appartamento di Santa Monica nel 2008. La vittima è riuscita a fuggire. Sul suo corpo è stato trovato del sangue, che corrispondeva al DNA di Curciulo.. La donna è stata una testimone chiave al processo.

Il "Squartatore di Hollywood" Condannato a morte per aver ucciso due donne (AP Photo / Damian Dovarganes)
L'”Hollywood Ripper” è stato condannato a morte per aver ucciso due donne. (Foto AP / Damien Doverkens)

Avvocato di Stato Don Achemon Ha aggredito le donne che vivevano vicino a lui e ha promesso di aspettare pazientemente il momento dell’attacco. Erano “uccisioni pianificate con cura”, ha detto. “Il suo hobby era pianificare l’occasione perfetta per attaccare le donne”.

READ  L'Italia avanza verso le elezioni comunali, dove l'estrema destra misurerà le sue forze

Nel frattempo, il giudice dell’Alta Corte di Los Angeles Larry B. Fitler ha definito i crimini del 45enne Corciulo “Cattivo e terrificante”Quando si attraversa la frase. Sig. Ovunque andasse Curciulo, lo seguivano morte e distruzione“, Egli ha detto.

Da parte sua, il condannato si è nuovamente dichiarato non colpevole in tribunale e ha lamentato che i suoi avvocati gli hanno impedito di prendere posizione in difesa. “Andrò alla pena di morte ingiustamente. Volevo testimoniare, ma mi hanno calmatoDetto Curciulo.

Corciolo dovrebbe essere estradato in Illinois per indagare sull’omicidio del 1993 della 18enne Tricia Pacacio. Il padre della vittima ha visto la giovane donna sanguinante sulla soglia di casa e le chiavi di casa erano ancora in mano, secondo quanto riportato dai media locali.

Los Vagtima de Michael Corciulo (Foto di Alseep-Pool / Getty Images)
Los Vagtima de Michael Corciulo (Foto di Alseep-Pool / Getty Images)

Il 21 febbraio 2001, Curculo ha ucciso Ellerin quando ha piovuto nella sua casa di Los Angeles. La notte del crimine ho avuto un appuntamento con Kutcher.

L’attore era un comico televisivo all’epoca.Quello spettacolo degli anni ’70”, Ha testimoniato al processo che era troppo tardi per prendere Eller, ma l’ha chiamata di nuovo per riferire che era in ritardo. Quando finalmente arrivò a casa sua, lei non rispose, pensando di averla persa. Prima della partenza, Quando ha guardato fuori da una finestra, ha visto macchie di vino rosso versate sul pavimento.

Durante l’interrogatorio, l’attore ha ammesso: “Ha ammesso di essere arrivato con due ore di ritardo all’incontro con la giovane donna, al momento del delitto.

Il corpo mutilato di Ashley è stato trovato da un compagno di stanza la mattina dopo.

Ashton Kutcher testimonia durante il processo al serial killer Michael Curciulo "Squartatore di Hollywood" 29 maggio 2019 a Los Angeles, California (foto di Frederick M. Brown / Getty Images)
Ashton Kutcher testimonia il 29 maggio 2019 a Los Angeles, California, durante il processo al cosiddetto serial killer “Hollywood Ripper” Michael Garciulo (foto di Frederick M. Brown / Getty Images)

“È uscita dal bagno. Pensiamo che il signor Kutcher fosse pronto a uscire con lui quando è stato attaccato da dietro.”Lo ha detto il vice procuratore distrettuale della contea di Los Angeles durante i rapporti preliminari per il processo del 2019.

READ  Cuba sta attraversando il momento peggiore dell'epidemia: un aumento delle epidemie e una pericolosa carenza di farmaci e prodotti di base

Secondo Don Achemon, la tempistica fornita da Kutcher ha ridotto i tempi del crimine “Una piccola possibilità che qualcuno sia entrato in casa e l’abbia uccisa.”

I pubblici ministeri hanno affermato che Curciulo ha preso di mira donne giovani e attraenti e lo ha definito un “vicino assassino” perché viveva vicino a tutte le vittime e le vedeva prima che iniziassero i suoi attacchi. Ma si è guadagnato il soprannome di “The Hollywood Ripper” dai media.

Continua a leggere: