Dicembre 2, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“The Shrink Next Door”, Negro Humor e Earthen con Will Ferrell e Paul Rudd

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 novembre 2021 – 13:13

Javier Romualdo

Los Angeles (USA), 25 novembre (EFE). Impegnato in un umorismo oscuro e scomodo, Apple TV + TV questo mese presenta “The Shrink Next Door”, una serie con Will Ferrell e Paul Rudd basata su eventi reali su uno psichiatra che sfrutta i suoi pazienti milionari.

I due attori hanno deciso di unirsi quando hanno scoperto che entrambi volevano portare sul piccolo schermo da soli la sceneggiatura del podcast del 2019 che racconta la storia di Ike Herschkopf, uno psichiatra intelligente che arriva per trasferirsi in uno di loro. Pazienti e controllare le loro azioni.

Lo stesso Ferrell, che interpreta Marty Markowitz, un uomo d’affari nevrotico che finisce per essere il paziente manipolato, ha spiegato che “la tragedia e la commedia vanno di pari passo. Ne è una manifestazione”.

“The Shrink Next Door”, che è stato presentato in anteprima su Apple TV+, è una commedia cupa e talvolta confusa sull’etichetta di Georgia Pritchett, autrice di formati come “Succession” e “Veep”.

Il testo mostra come uno psichiatra possa usare le sue capacità per controllare la vita del suo paziente e, allo stesso tempo, giustificare il suo intervento nella privacy come prova della sua partecipazione alla terapia.

“È successo, è vero e può essere preso come un ammonimento su cosa evitare in una sessione di terapia, perché se il tuo terapeuta decide di trasferirsi a casa tua e diventare il tuo socio in affari… è un campanello d’allarme”. Sfera Asta di ferro.

Ma oltre a questo, la serie descrive in modo umoristico le insicurezze e le debolezze di coloro che affrontano l’esterno, mostrando l’immagine di un self made man di successo e cercando disperatamente dentro di sé una bussola o una qualche comprensione.

READ  Tyler Rake è ancora vivo nel primo teaser per il sequel di Chris Hemsworth - notizie sul film

Ferrell ha aggiunto: “Inizialmente, il mio personaggio ha trovato la terapia molto utile. È così bello che qualcuno combatta per essa in un modo che non ha mai sperimentato prima”.

Così, il protagonista viene venduto come un uomo d’affari single di New York che, incoraggiato da persone della sua cerchia economica, va da un terapista e finisce per diventare qualcosa di simile al suo dipendente.

“È piuttosto uno studio sulla fragilità umana e su come possiamo essere manipolati tutti, alcuni più di altri”, ha detto l’attore.

La complicità mostrata dalla coppia Ferrell e Rudd, così come le loro doti comiche, tolgono la sceneggiatura dalla sua vaga premessa e forniscono un tono leggero nei momenti più scomodi.

Infatti, sebbene il romanzo sia basato su un programma radiofonico “vero crimine”, la sceneggiatura di Pritchett prende il suo ritmo con l’obiettivo di risvegliare la complicità, anche da parte del cattivo della trama.

Rudd ha descritto: “Interpreto un terapeuta che ha modi non ortodossi di aiutare le persone. Ma penso che voglia davvero aiutare i suoi pazienti. Con Marty, ha sviluppato una vera amicizia per 30 anni e poi è andata in direzioni piuttosto selvagge”. .

The Shrink Next Door, i cui primi capitoli sono già disponibili su Apple TV+, si adatta alla strategia della tecnologia per l’umorismo, il tipo che porta più gioia in TV grazie a “Ted Lasso”, vincitore dell’Emmy Award per la migliore commedia, e su Special ” Dickinson”. EFE

romu / asl / crf

(foto/video)

© EFE 2021. La ridistribuzione e la ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi EFE, senza il previo ed espresso consenso di EFE SA, è espressamente vietata.

READ  Asta di scarpe Kobe Bryant a Ginevra | fuori dal calcio