Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Turkish Airlines e GOL hanno annunciato un’alleanza strategica

Codice comune e frequent flyer


RR | Buenos Aires | 21 aprile 2022

lascia un commento


Argomenti correlati: Biliare inversoE codice condivisoE ObbiettivoE Paul KakinovE Turkish AirlinesE Viaggiatori frequenti


Con il ritorno dei voli Turkish Airlines nel continente sudamericano e con l’obiettivo di potenziare le proprie rotte, ha annunciato un accordo di codeshare e un programma frequent flyer con GOL Linhas Aéreas.

L’accordo di codeshare prevede che i passeggeri Turkish Airlines provenienti da Africa, Asia, Estremo Oriente e Medio Oriente possano ottenere collegamenti con l’intero network operato da GOL nel territorio brasiliano e verso le destinazioni Buenos Aires, Asuncion, Santiago, Montevideo e Lima nella regione . Turkish Airlines opera attualmente 7 voli giornalieri per l’aeroporto internazionale di San Paolo a Guarulhos (GRU).

Inoltre, entrambe le società hanno raggiunto un consenso sull’avvio della cooperazione per i viaggiatori frequenti. I membri TK Miles & Smiles e GOL SMILES avranno accesso ai vantaggi di diritto e riscatto su entrambe le società.

“Come Turkish Airlines, siamo lieti di lanciare una partnership di codeshare e una collaborazione FFP con GOL a San Paolo che offrirà ai passeggeri alternative di viaggio uniche via Istanbul alle rotte nazionali brasiliane”, ha affermato Bilal Ekci, CEO di Turkish Airlines.

Nel frattempo, Paulo Kakinov, Presidente di GOL, ha commentato: “Come due grandi compagnie aeree in Brasile e Turchia, Turkish Airlines e Turkish Airlines offrono la migliore esperienza ai propri passeggeri. Consentendo ai passeggeri di Turkish Airlines di accedere al maggior numero di voli e destinazioni in Brasile con questo accordo Siamo felici”.

Come accennato REPORTUR.com.arDurante il terzo trimestre del 2021, Turkish Airlines ha raggiunto l’81% della sua capacità passeggeri rispetto al 2019, trasportando un totale di 16,5 milioni di passeggeri con un fattore di carico dell’82,4% sui voli nazionali e un’occupazione del 69,6% sui voli internazionali. (Turkish Airlines ha chiuso il terzo trimestre con una forte ripresa della domanda)

READ  I rischi crittografici dovrebbero essere avvisati