Dicembre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una squadra si è ritirata dal Mondiale per club a causa di problemi con le restrizioni sanitarie relative al COVID-19

Sette squadre lotteranno per la gloria nella Coppa del Mondo per club FIFA

Poco prima della fine del 2021, la FIFA ha pubblicato un comunicato che confermava le dimissioni città di Auckland Al Mondiale per Club FIFA che si terrà a febbraio negli Emirati Arabi Uniti. A causa di problemi nazionali relativi alle restrizioni sanitarie dovute al Coronavirus, il Team New Zealand non apparirà alla scadenza a livello di club e sarà sostituito da S Perai de Tahiti.

Nella sua dichiarazione, la FIFA ha dettagliato: “Nonostante i recenti dialoghi tra FIFA, Auckland City FC, la Federazione neozelandese e OFC, la FIFA è stata informata che il ritardo nella riapertura dei confini della Nuova Zelanda a causa dell’attuale pandemia di COVID-19 ha costretto la reintroduzione del sistema di isolamento e quarantena. Obbligatorio (MIQ) al ritorno nel paese Auckland City Football Club, loro malgrado, di ritirarsi dal torneo”. Vale la pena notare che Blu navy Hanno assunto uno spagnolo Albert Reira Vidal Come nuovo allenatore.

Va notato che l’Oceania ha confermato la nomina della città neozelandese di Auckland per “Sports Advantage” (con la posizione finale di campione della National League per ciascuna federazione membro e il secondo posto in ciascuna OFC Champions League tra il 2016 e il 2020, una classifica generale ha stato fatto), da allora La Champions League 2021 per il continente oceanico è stata cancellata A causa delle varie restrizioni del virus Corona nelle associazioni membri. Infatti, i selezionatori dell’Oceania sono entrati nel turno di qualificazione solo a marzo in rotta verso la Coppa del Mondo 2022 in Qatar: il vincitore di questo turno di qualificazione giocherà uno spareggio contro la CONCACAF per quarto.

READ  LaLiga Santander: Rayo Vallecano - Atltico de Madrid: programma e dove vedere LaLiga 29 in TV

Il ritiro è stato confermato nonostante il segretario generale dell’Ofc Frank Castillo abbia annunciato dopo la nomina di Auckland che “nel prendere la decisione, abbiamo concesso al nostro team nominato più tempo possibile per andare avanti con i preparativi, compresa la disponibilità di viaggi”.

Sarà così Perai a vestire i panni del protagonista del match che svelerà la competizione il 3 febbraio allo stadio. Mohammed bin Zayed da Abu Dhabi. Sarà il suo avversario Al-Jaziradal paese ospitante. Chi si qualificherà al turno successivo si scontrerà con Al-Hilal Arabia Saudita per la seconda fase (2/6) con lo stesso scenario. L’altra partita (in programma per il 2/5 in campo) Al-Nahyan) sarà tra Al-Alhy dall’Egitto e Monterey dal Messico.

Il brasiliano Palmeiras giocherà ad Abu Dhabi il 2/8 contro il vincitore della chiave tra Al-Ahly e Monterrey, mentre il Chelsea farà lo stesso nel 9/2 contro Al-Ahly, Al-Jazira o Perez. La finalissima si terrà sabato 12 febbraio allo stadio Mohammed bin Zayed.

Calendario del club mondiale 2021

· primo round:

3 febbraio: Al Jazeera (EAU) vs. AS Pires (Tahiti)

· La seconda fase:

5 febbraio: Al-Ahly (Egitto) vs. Monterrey, Messico)

6 febbraio: Al-Ahly (Arabia Saudita) vs. Vincitore del primo turno

Semifinali:

8 febbraio: Palmeiras vs. Vincitore ad Al-Ahly / Monterrey

9 febbraio: Chelsea vs. Al-Ahly Champion / Vincitore del primo round

· Finale: sabato 12 febbraio

Continuare a leggere: