Febbraio 1, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un’altra America Latina si è svegliata con l’ALBA Granma › Mondo ›

Lo sguardo di bronzo di Bolivar e la posizione che mostra dalla sua statua equestre a Caracas, possono essere resi simbolicamente il 14 dicembre 2004, data della fondazione dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli d’America – Trattato di Commercio dei Popoli (ALBA). -TCP).

Quixotes Inheritance and Work ALBA-TCP è emerso con una piattaforma di integrazione senza precedenti precedentemente presente solo nei pensieri degli uomini precursori. ALBA-TCP è la nascita della saggezza e della ribellione, sperimentata da Fidel e Hugo Chavez.

Attraverso azioni complementari e un’autentica solidarietà, il progetto di diciotto anni di oggi ha posto fine alle vuote promesse contenute in proposte come l’Alleanza per il progresso o l’Area di libero scambio delle Americhe (FTAA) e alle trappole neoliberiste che lasciato alle nostre nazioni senza risorse. o indipendenza.

In un tempo molto breve e molto complesso, la vendemmia è davvero impressionante. Uno sguardo a quello che è successo ci porta una serie di eventi ad Haiti, che è stata devastata da un terremoto nel 2010, e i fratelli Alba l’hanno aiutata a riprendersi – è ancora inconcludente.

Più di 6.000.000 di latinoamericani hanno avuto la vista ripristinata dalla missione miracolosa, numeri milionari sono usciti dall’analfabetismo, usando il metodo Yes I Can, e molti altri immunizzati contro il COVID-19, con vaccini cubani, sono stati consegnati dall’ALBA.

L’America Latina di oggi è più simile a quella immaginata da Fidel, quindi “quando diciamo patria ci riferiamo alla grande America formata dalle nostre piccole patrie”. Quella grande patria, ancora in costruzione, come diceva Chávez, è legata ad Alba.