Maggio 21, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Uno skate park in Italia ha una vista diretta sul Colosseo

Uno skate park in Italia ha una vista diretta sul Colosseo

ROMA – Ragazzi adolescenti e altri skateboarder di Roma e della sua periferia si stanno riversando nel centro della città per eseguire acrobazie e acrobazie in un nuovo skate park che ha aperto al pubblico poco prima di Natale.

“Per noi è un sogno che si avvera: la struttura è fantastica”, ha dichiarato Lorenzo Fizzini, 27 anni, esperto di marketing e skateboarder. «E poi hai questo», disse, accennando a sud, dove il Colosseo incombeva sopra la linea degli alberi. “È meraviglioso”.

Situato sul Monte Oppio, con vista sul Colosseo del I secolo, l’area è conosciuta fin dall’antichità e lo skate park è stato salutato dai funzionari della città come lo skate park con la migliore vista del mondo.

Alessandro Onorato, membro del consiglio comunale di Roma, ha affermato che la posizione unica ha contribuito a convincere World Skate, l’organo di governo di tutti gli sport di pattinaggio a rotelle, a ospitare una competizione di skateboard su strada a Roma lo scorso anno. L’evento ha attirato centinaia di atleti di alto livello da tutto il mondo e il parco all’avanguardia costruito per l’evento è stato lasciato al divertimento dei rumeni.

“È qualcosa di importante per noi”, ha detto Babic Rosi, 49 anni, habitué del circuito skateboarding di Roma.

Quando l’amministrazione di centrosinistra di Roma salì al potere nell’ottobre 2021, l’area dove ora sorge il parco era in rovina e le siringhe erano sparse ovunque.

Il nuovo skate park fa parte di un progetto più ampio che costerà circa 200mila euro. Comprenderà un piccolo campo da calcio, un campo da pallavolo, macchine per esercizi e dama e scacchiere.

READ  Resti di templi greci di oltre 2.000 anni ritrovati in un parco archeologico in Italia | Notizie Oggi |

La manutenzione e la sicurezza dello skate park è affidata a Sport e Salute, ente del Ministero dell’Economia che gestisce grandi eventi sportivi e promuove lo sport e la salute.

“Stiamo parlando anche con gli skater, i principali utenti, e loro ci aiuteranno a prenderci cura di quell’area”, ha dichiarato Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport eSalute.

I funzionari affermano che il parco si scrollerà di dosso l’immagine obsoleta di Roma, appesantita dalla sua storia. Soddisfano anche una domanda crescente in città, dove la popolarità dello skateboard è aumentata negli ultimi anni.

Citando le e-mail che ha ricevuto dagli skater di tutto il mondo, Onorato ha detto che è sicuro che arriveranno anche persone dall’estero.

“Grazie a quel parco, la gente viene a Roma non per vedere la Cappella Sistina o la Basilica di San Pietro, ma per pattinare nel parco”, ha detto. “Questo è quello che volevamo: trasmettere al mondo l’immagine di una città contemporanea”.

A cura di: Elisabetta Povolado

BBC-NEWS-SRC: https://www.nytsyn.com/subscribed/stories/6580841, data di importazione: 21/02/2023 21:40:07