Ottobre 16, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vecchia bici elettrica Harley-Davidson venduta nel 2021

Harley-Davidson ha annunciato l’anno scorso che avrebbe prodotto biciclette elettriche con il marchio Serial 1, un numero limitato di modelli più vecchi con una data di uscita stimata.

Quella che vedete nella foto sopra è la S1 Mosh/Tribute, un nome che ci ricorda la prima motocicletta prodotta dal marchio nel 1903. Ha pneumatici bianchi, pelle sulla sella, maniglie e telaio nero con scritte dorate.

La bici è dotata di trasmissione a cinghia in carbonio e trasmissione del marchio Brose, oltre a freni a disco idraulici, cavi interni e illuminazione integrata.

Non è facile creare qualcosa del genere per un marchio simile, ma credono di poter mantenere la propria identità con veicoli come questo e i clienti abituali sono orgogliosi di guidare questo modello.

Un mese fa il marchio ha presentato alcune bici elettriche esclusive che sono state messe all’asta. Il prezzo ha raggiunto i 14.200 dollariQuindi ovviamente non stiamo parlando di bici economiche ma di un lusso che pochissimi possono permettersi. L’idea è quella di offrire personalizzazione e design, dal momento che ci sono molti altri marchi che sono in grado di farlo senza dover fissare tali prezzi per robustezza e praticità.

Questo modello sarà il lancio di un’altra serie più esclusiva, poiché al momento ne produrranno solo 650 unità (metà delle quali in vendita negli Stati Uniti e l’altra metà in Europa).

Dato il tasso di furti di bici elettriche nelle principali città, questo è chiaramente un modo per mettersi in mostra in garage.