Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Venezuela: Chavismo vince Caracas, 20 governatori su 23

Il capo del Consiglio nazionale inglese, Pedro Calzadela, ha riferito che vi è stata una partecipazione del 41,80 per cento della popolazione convocata. Foto: Twitter: @cneesvzla

Le autorità del Consiglio Elettorale Nazionale (CNE) hanno presentato questa domenica il primo bollettino ufficiale delle elezioni regionali e comunali svoltesi nel Paese sudamericano, che Partito Socialista Unito Venezuelano (PSUV) ha ottenuto 20 dei 23 stati contestati.

Il presidente del Consiglio nazionale elettorale, Pedro Calzadela, ha riferito che vi è stata una partecipazione del 41,80 per cento della popolazione convocata, in rappresentanza di 8.151.793 cittadini.

Inoltre, con il 90,21% dei minuti inviati, Ha precisato che i candidati alla vittoria del Psu hanno vinto il maggior numero di governatori del Paese, oltre all’ufficio del sindaco di Caracas (la capitale).

Secondo i dati forniti dal Presidente del Consiglio, i governatorati sono stati così distribuiti, primo e secondo posto alle elezioni:

  • Amazonas: PSUV 40,16% e Mesa de la Unidad Democrática (MUD) 26,12%.

Il Collegio Elettorale ha permesso a 2.115.846 venezuelani di recarsi alle urne ed eleggere i propri rappresentanti in 3.082 uffici pubblici.

I residenti hanno votato per scegliere 23 governatori, 335 sindaci, 253 legislatori e più di 2.471 membri del consiglio. Il 26 novembre spetterà ai popoli indigeni eleggere i propri rappresentanti.

Díaz-Canel si congratula con il popolo venezuelano per il risultato elettorale

(preso da TeleSur)

READ  Cuba condanna le dichiarazioni degli Stati Uniti contro la Cina