Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Viaggia nello spazio senza lasciare Llananes

Llaranes School ha un collegamento diretto con la Stazione Spaziale Internazionale. Inoltre, fa parte dell’Agenzia Spaziale Asturiana. Gli studenti guardano l’orbita e chiedono di scattare foto della Terra da un computer. “Scattiamo foto dallo spazio, cerchiamo Picos de Europa e Sally Ride ci ha messo la macchina fotografica – sulla Stazione Spaziale Internazionale – perché è stata la prima donna americana a raggiungere lo spazio”, spiegano Nayara Vazquez e Matias Garcia, 11 e 5, rispettivamente.

Gli studenti della Llaranes School sono in piena ricerca di orbite.


La Stazione Spaziale Internazionale impiega circa 90 minuti in giro per il mondo, ha una velocità di 27.000 chilometri orari e si trova a un’altitudine di quasi 400 chilometri. Questi dati sono stati forniti da Marcos Alvarez, uno degli osservatori di questo progetto educativo che coinvolge sei centri educativi nelle Asturie. I bambini possono programmare le immagini e scegliere se sono di giorno, di notte o anche in qualsiasi parte del mondo. È un progetto educativo del Sally Ride Institute con l’Università di San Diego, California, la NASA e il Jet Propulsion Laboratory, tra gli altri.

Ilan Ruiz, Alejandro Garcia e Alvaro Alvarez cercano l’orbita. Vogliono fotografare le Asturie e anche Siviglia. “Abbiamo scelto Siviglia perché il nostro amico Marcos Rodriguez è in vacanza lì”, dice Ruiz. Una volta che i comandi pertinenti sono stati dati al sistema, il Sally Ride Institute restituisce questo filmato all’Education Center.

Amir Jabrawi ed Evelyn Velez cercano l’Italia dal loro computer. Il compito non è facile ma ci riescono, e devono assicurarsi che la stazione spaziale passi sopra il Paese, e lo programmano in modo che Jessica Watkins – uno dei membri dell’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale – “scatti delle foto”. Marcos Alvarez ha concluso: “Questa attività è molto interessante per gli studenti che imparano la matematica, le scienze naturali e sociali, l’inglese e l’ambiente”.

READ  L'A15 Bionic è così avanti rispetto ad Android che Apple prevede di utilizzarlo nel "normale" iPhone 14