Maggio 23, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Video: Big Egan! L’attuale campione del Giro Italia è in piedi per la prima volta sui pedali dall’operazione

Mafe Motas ha caricato un video di Egan in piedi sui pedali della sua bicicletta. Foto: Twitter di Egan Bernal.

Il 24 gennaio il ciclista colombiano Egan Bernal, attuale campione del Giro d’Italia, è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale. Quando si è scontrato con un autobus intermedio mentre si allenava con il team Enios sulle strade di Kundinamarka.

A causa di questo incidente, Il corridore 25enne ha dovuto subire diversi pericolosi interventi chirurgici alla colonna vertebrale perché, secondo le stesse parole dell’atleta, avrebbe riportato 20 fratture. Ha colpito le costole, il femore, la colonna cervicale e il pollice.

Tuttavia, Zibagra Ryder ha dimostrato durante la sua operazione di salvataggio di essere un vero campione perché è stato in grado di riabilitarsi prima del previsto contro ogni previsione, il che ha suscitato l’ammirazione della gente del posto e degli estranei allo stesso modo.

Attualmente, Egan Bernal continua la sua ripresa sul suolo europeo, dove continua ad ottenere ottimi risultati, ha annunciato la fidanzata Maria Fernanda Motas. Attraverso un video di una delle sue storie su Instagram, Egan può essere visto in sella a una bicicletta, ma questa volta in piedi sui pedali.

Potresti essere interessato a: Louis Diaz non è solo: l’evento calcistico colombiano fa brillare il Liverpool come non mai

L’uscita della coppia di campioni del Tour de France è accompagnata da alcune parole sentite, che hanno indubbiamente generato migliaia di reazioni e aprono le porte al ritorno di Egan Bernal per il resto del 2022.

“Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione. Egan Arley sta sui pedali per la prima volta.

Il ciclista colombiano si sta riprendendo bene dopo l’incidente e continua a fare passi da gigante. Tratto da mafemote

Questa è una buona notizia per i fan di Egan Bernal, che ha fatto una meravigliosa guarigione dopo un incidente sull’autostrada Bogot–Tunza. Nel peggiore dei casi, come disse all’epoca il coltivatore di caffè, potrebbe essere rimasto paralizzato. “Facendo ciò che amo di più, ho il 95% di possibilità di avere un ictus, dopo aver quasi perso la vita”.

READ  Antonio Pastorello ha annunciato come sindaco d'Italia un grande spettatore

Da parte sua, Gustavo Uris, il chirurgo che ha operato la colonna vertebrale di Egan Bernal, ha recentemente annunciato che grazie alla sua soddisfacente evoluzione, il nativo di Zibaki potrebbe tornare in funzione prima del previsto.

“Penso che Egan possa fare coppia, salire sui pedali e iniziare a correre in forma. I loro allenatori in Europa devono andare avanti ora, ma questa è una mia notizia.

Tuttavia, ha ribadito in un’intervista Tario Seoni, che fa parte dello staff di addestramento Granatieri di INEOS. Tempo, Egan Bernal non ha una data di ritorno specifica per le partite dell’UCI. “Tecnicamente non sappiamo se Egan Bernal gareggerà a fine maggio”.

Allo stesso modo, Egan Bernal ha affermato che, nonostante i suoi progressi nel recupero, vuole andare gradualmente e spera di guidare uno degli adulti il ​​prossimo anno (Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta a España). La sua forma sarà una parte fondamentale della partecipazione a questi esperimenti.

“Sì, vedo correre, almeno, nei tre grandi (Giro d’Italia, Tour de France o Vulda e Espana). Certo, mi sono completamente ripreso e spero di non avere dolore. Questo è complicato perché devi lavorare sodo per rafforzare il corpo. Non so se tornerò al livello in cui ero prima di vincere una di quelle grandi gare. Almeno, penso e voglio provare a essere una folla, aiutare ed essere a quel livello “, ha detto.

Continua a leggere: