Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Video: il sergente di polizia statunitense afferra l’ufficiale per il collo e lo porta via dal detenuto che lo ha minacciato di spray al peperoncino

Inserito:

15 e 2022 14:33 GMT

Il capo della polizia di Sunrise, in Florida, ha elogiato il comportamento dell’ufficiale per la sua risposta a un possibile abuso di potere e ha definito “disgustosa” la posizione del sergente.

Un sergente di polizia nello stato americano della Florida è stato sollevato dal servizio e messo sotto inchiesta per aver presumibilmente afferrato un agente per il collo durante il suo arresto. L’incidente è stato ripreso dalla telecamera del corpo di un uomo in uniforme che si trovava sul posto il 19 novembre. Tuttavia, questa settimana, le autorità cittadine di Sunrise hanno condiviso materiale audiovisivo con media locali.

Diversi poliziotti stavano assistendo quel giorno al caso di un uomo accusato di un grave reato legato ad aggressione violenta che stava resistendo all’arresto. Quando il sospetto È stato ammanettato e messo in un’auto segretaIl sergente Christopher Polis si avvicinò e iniziò a maltrattarlo mentre teneva in mano uno spray al peperoncino.

Nella registrazione, si vede un agente di polizia correre verso Polis e, preoccupato per quello che può fare, lo tira per il retro della cintura per tenerlo lontano dall’auto e dall’arrestato. Allora il sergente si volta rabbioso, Tienila per il collo per alcuni secondi e spingila di qualche metro. Poi lo rilascia velocemente e se ne va.

“Penso che questo comportamento sia disgustoso e che il video parli da sé”, ha detto il capo della polizia di Sunrise Anthony Rosa, sottolineando che la posizione della polizia era “Inappropriato e poco professionale”.

Nel frattempo, Rosa ha elogiato il comportamento dell’ufficiale nei suoi confronti Reazione a un possibile abuso di potere Indipendentemente dal fatto che sia presidente o meno. Ha spiegato che l’agente di 28 anni è nel dipartimento da due anni e Christopher ha 46 anni con più di 21 anni in servizio.

READ  Quasi 10 milioni di bambini nei paesi poveri non vengono mai vaccinati

Nonostante il coinvolgimento del sergente Non è stato arrestato per il suo lavoroRosa ha confermato che le misure necessarie saranno prese non appena le indagini saranno terminate. Ha anche menzionato che il suo ufficio forma i suoi membri sul suo lavoro “Obbligo di intervento” se vedono un altro agente usare la forza eccessiva. “Il fatto che questo ufficiale sia intervenuto e abbia impedito che la situazione peggiorasse è un riflesso diretto dell’addestramento che stiamo facendo e credo sia importante sottolineare che il comportamento del sergente non è accettabile, ma che il comportamento dell’ufficiale che intervenuto è proprio quello che la società sta dando loro. Stanno chiedendo agli agenti di polizia di farlo in questo momento”.