Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vin Diesel ha chiesto a Dwayne Johnson di tornare in Fast and Furious 10

Vin Diesel chiede a Dwayne “The Rock” Johnson di porre fine alla loro faida Molto popolare e si ricongiunge alla fine di un’epopea veloce e arrabbiato.

L’attore che interpreta Dominic Toretto nei film, Pubblica una lettera aperta su Instagram Indirizzato alla sua ex star.

“Mio fratellino Dwayne…è ora. Il mondo dell’editoria ha cominciato ad aspettare la fine di Fast 10”.

Leggi anche: Bolivia, Nigeria, ecc.: FIDOCS ha annunciato 8 titoli nella sua competizione internazionale

Diesel ha continuato dicendo che i suoi figli si riferivano ancora a Johnson come “Zio Dwayne”, nonostante la loro rottura ben documentata. “Non c’è vacanza che passa e tu non fai gli auguri“, ha sottolineato.

Johnson, 49 anni Ha fatto il suo debutto come agente federale Luke Hobbs nel quinto film della serie nel 2011 e ha ripreso il suo ruolo nel sesto, settimo e ottavo film. Cedere il franchising prima di raggiungere la sua sub-offerta, Hobbs e Shaw.

Una faida è scoppiata tra la coppia nel 2016, durante le ultime settimane di riprese Il destino degli arrabbiati che è stato rilasciato nel 2017. All’epoca, Johnson ha pubblicato una foto sul suo account Instagram verificato, che da allora ha cancellato, come I co-protagonisti sconosciuti hanno sbattuto contro.

Leggi anche: Netflix ha rivelato un nuovo trailer ufficiale per Stranger Things: “Sarà la migliore vacanza primaverile di sempre”

“Alcuni (co-protagonisti) si comportano come uomini risoluti e veri professionisti, mentre altri noJohnson scrisse all’epoca.

Diesel ha detto Salute dell’uomo Nel giugno di quest’anno come prodotto del franchise, il “L’amore duro era la radice del suo conflitto con Johnson.

READ  Lucia, de L'isola delle tentazioni, si sta operando

“Era un personaggio difficile da incarnare, quello di Hobbs. La mia attenzione in quel momento era su un sacco di amore pesante Per aiutare a spostare quella performance dove deve essere”.

Leggi anche: Due anni dopo: Vito Baez torna sui palchi cileni a novembre

Tuttavia, Johnson ha reagito alla storia di copertina Fiera della vanità, dicendo che lui e Diesel eranoFilosoficamente due persone diverse e che “si avvicinano all’attività di produzione cinematografica in due modi molto diversi”.

si bene la roccia Raccontare Il giornalista di Hollywood A luglio non tornerà a guardare film più epici, a quanto pare Diesel è disposto a lasciare tutto nel passato per mantenere la sua promessa al compianto Paul Walker (a cui si riferisce come “Pablo”) per dare alla saga un finale appropriato.

L’attore 54enne ha concluso il suo messaggio dicendo: “Ho giurato che saremmo arrivati ​​al nostro meglio velocemente e ci saremmo presentati alla finale che è 10. Lo dico per amore… ma devi dimostrare, non lasciare l’epica inattiva, hai un ruolo molto importante da svolgere. Non tutti possono giocare a Hobbs. Spero che tu sia all’altezza dell’occasione e compia il tuo destino.”