Dicembre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vivo X90 Pro+ presenterà Snapdragon 8 Gen 2 e un sensore Sony da 1 pollice



Qualcomm ha rilasciato una versione Un nuovo processore per i migliori telefoni della categoria Snapdragon 8 Gen 2, che abbiamo anche visto avere ottimi risultati nei test. Attualmente È trapelato su Weibo Domani verranno presentate le specifiche complete del prossimo top di gamma Vivo, il Vivo X90 Pro+, della serie. Vivere X90 Pro + uno di questi processori Snapdragon 8 Gen 2 Inoltre, alcune caratteristiche nelle fotocamere e nello schermo meritano di essere al top della gamma.

Geeknetic Vivo X90 Pro+ presenterà Snapdragon 8 Gen 2 e un sensore Sony 1 da 1 pollice

Come accennato, il nuovo Vivo X90 Pro+ sarà alimentato dal processore Qualcomm recentemente introdotto e sembra essere il primo dispositivo a includerlo. lei ha Schermo con pannello Samsung E6 AMOLED LTPO 4.0 con 517 ppi e una risoluzione di 1440 pixel. Questo schermo è illuminato da 1800 n Ti permetterà di guardare scene in alta qualità HDR.

Geeknetic Vivo X90 Pro+ presenterà Snapdragon 8 Gen 2 e un sensore Sony 2 da 1 pollice

Per quanto riguarda le fotocamere del Vivo X90 Pro+, sapevamo già che avrebbero incluso il sensore Sony IMX980 da 1 pollice come fotocamera principale. Includerà anche un file Teleobiettivo da 50 MP, Telescopio da 64 MP e ultra grandangolare da 40 MP. Questi sensori consentono diverse lunghezze focali Telescopio da 14 mm a 90 mm.

Geeknetic Vivo X90 Pro+ presenterà Snapdragon 8 Gen 2 e un sensore Sony 3 da 1 pollice

Si dice anche che il Vivo X90 Pro + lo avrà Ricarica wireless veloce da 80 W cablata e 50 Wun sensore di impronte digitali più grande sotto lo schermo e certificazione IP68 per polvere e acqua.

Domani conosceremo tutti i dettagli da questo telefono

La fine dell’articolo. Raccontaci qualcosa nei commenti!

Redattore dell'articolo: Juan Antonio Soto

Giovanni Antonio Soto

Sono un ingegnere informatico e mi occupo di automazione e robotica. La mia passione per l’hardware è iniziata quando avevo 14 anni quando ho rotto il mio primo computer: un 386 DX 40 con 4MB di RAM e un hard disk da 210MB. Continuo a dare libero sfogo alla mia passione per gli articoli di tecnologia che scrivo per Geeknetic. Trascorro la maggior parte del mio tempo libero giocando ai videogiochi, sia contemporanei che retrò, sulle oltre 20 console che possiedo, oltre al mio PC.

READ  Dinosauro delle dimensioni di un pollo