Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Voices of the World denuncerà il blocco di Cuba in una maratona mediatica

L’iniziativa è stata lanciata il 23 gennaio dal canale Europa attraverso Cuba, e decine di voci hanno voluto denunciare il Scherma economica, commerciale e finanziaria Su Al Jazeera, in trasmissioni continue che si svolgeranno per 24 ore dal 2 al 3 aprile attraverso i media tradizionali e alternativi, oltre che attraverso i social network.

Siamo soddisfatti della chiamata in molti paesi, ma ci sono ancora due settimane per aggiungere altri partecipanti, coordinatori del canale e della maratona, hanno detto a Prensa Latina Jose Antonio Toledo, Heidelene Diaz e Patricia Perez.

In questo senso, hanno sostenuto che condannare il blocco e chiederne la fine avrebbe trovato eco nelle emittenti televisive e radiofoniche, nella stampa scritta, negli influencer e nei programmi sui social network, nonché nelle associazioni di solidarietà, nei partiti politici e nei sindacati .

I promotori hanno sottolineato che tutti coloro che hanno accettato l’invito ad accompagnare Cuba in questa battaglia sono stati ugualmente i benvenuti, indipendentemente dal fatto che fossero organizzazioni grandi o piccole, note o meno conosciute.

Ha confermato il suo sostegno a reti come Telesur, HispanTV, Al Mayadeen, Cubavisión Internacional, Prensa Latina, Sputnik, agenzie radiofoniche Radio del Sur, Radio Patagonia, Radio Rebelde, Radio Habana Cuba e altre.

Oltre alla Federazione Mondiale dei Sindacati, alla Rete Latinoamericana di Solidarietà con Cuba e alle Associazioni di Sostegno insulare, dei residenti cubani e dei partiti comunisti in Argentina, Bolivia, Spagna, Francia, Honduras, Israele, Italia, Messico, Russia e altri . Paesi, ha dato sì alla maratona dei media.

Per quanto riguarda i dettagli del programma, Toledo, Perez e Diaz hanno annunciato che Europe for Cuba andrà in onda 24 ore su 24 sul suo canale YouTube, con diversi ospiti che spiegheranno cos’è l’embargo, come è stato attuato per più di sei decenni , e quali sono le sue conseguenze penali.

READ  Miércoles, 2 febbraio 2022 (08:00 GMT)

Durante la maratona del 2 e 3 aprile, implementeremo pass e collegamenti con i media partecipanti, mostreremo video e forniremo informazioni sulla politica aggressiva degli Stati Uniti, hanno identificato.

I Coordinatori europei per Cuba hanno indicato che una volta realizzata l’iniziativa, ne studieranno i risultati per promuovere nuovi progetti che condannino e denuncino l’embargo, che è uno dei motivi principali che ha spinto l’istituzione della Piattaforma di Solidarietà nell’ottobre 2020.