Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Wall Street chiude in rialzo, rompendo la linea di perdita settimanale

24 giugno 2022 | 16:00.

Azioni Wall Street È salito alla fine della giornata, dopo che i dati economici hanno mitigato le aspettative di significativi rialzi dei tassi da parte della Federal Reserve (nutrilo), che ha dato il Standard & Poveri 500 Il suo più grande guadagno da maggio 2020.

Il Standard & Poveri 500 È aumentato del 3,06%, a 3.911,74 unità, il suo più grande guadagno dal 18 maggio 2020, per chiudere con un anticipo settimanale del 6,45%, dopo tre settimane negative, secondo i dati di Investing.com.

Allo stesso modo, il Media industriale del Dow Jones chiude con un anticipo del 2,68%, a 31.500,68 unità, in crescita del 5,42% per la settimana; allo stesso tempo Composito Nasdaq È aumentato del 3,34% a 11607,62 unità, registrando un aumento settimanale del 7,49%, il livello più alto dal 13 marzo.

in Messico, Indice dei prezzi e delle quotazioni (CPI) subordinato Borsa valori messicana (BMV) ha chiuso la giornata con un guadagno del 2,32%, a 47741,5 punti, il suo guadagno più alto dal 23 dicembre 2020; Tuttavia, durante la settimana ha perso lo 0,57%, registrando il suo quarto calo settimanale.

aziende che guidavano guadagni Erano Grupo Cementos de Chihuahua, Cemex, Gruppo Messico, Gap e Volaris; mentre il perdenti Sono Elektra, Gruma, Megacable Holdings, BMV e Regional.

Sul versante estero, il Stokes Europa 600 pancontinental ha aggiunto il 2,6%, il suo più grande guadagno giornaliero in più di tre mesi. In Asia, la maggior parte dei principali indicatori ha chiuso la settimana in rialzo. Indice Composito di Shanghai è aumentato dello 0,9% e Nikkei 225 dal Giappone dell’1,2%. Indicatore Hang Seng Hong Kong avanza del 2,1%.

READ  Hyatt Combra Apple Leisure Group da 2.300 milioni di euro

Nel frattempo a Mercati obbligazionariIl rendimento del Tesoro decennale è salito al 3,113% dal 3,068% di giovedì.

non perdere: Le compagnie minerarie messicane soffrono per il calo del rame e dell’oro; crollo azionario

Wall Street si sta riprendendo

Venerdì le azioni di Wall Street sono aumentate, dopo essere state sotto pressione nelle ultime settimane a causa dei timori che la Federal Reserve (nutrilo) causa RecessioneMentre inasprisce la politica monetaria per combattere l’inflazione.

in ogni caso, il Investitori Hanno affermato che dati economici peggiori del previsto hanno alimentato una modesta ripresa dei mercati poiché il PMI composito statunitense, che misura l’attività nel settore manifatturiero e dei servizi, è sceso giovedì al minimo di cinque mesi.

Aspettative Prezzi in rialzo È sceso poiché gli investitori hanno valutato una maggiore probabilità di movimenti più morbidi della Federal Reserve nei prossimi mesi. I mercati ora prevedono un taglio dei tassi nella seconda metà del prossimo anno.

Azioni in aumento

11 settori Standard & Poveri 500 Venerdì ha chiuso in territorio positivo, con i settori finanziario, industriale e dei materiali tra i migliori.

Inoltre, il Azioni bancarie Hanno ricevuto una serie di stress test annuali della Federal Reserve, pubblicati alla fine di giovedì, che hanno dato ai maggiori istituti di credito della nazione un buono stato di salute.

Azioni Wells Fargo È aumentato del 7,6%, mentre Goldman Sachs ha aggiunto il 5,8%.

Tra le altre azioni, società di software Zendisk è aumentato del 28%; Le azioni FedEx sono aumentate del 7,2% e Carnival del 12%. Al contrario, LendingTree è sceso del 7,9%.

READ  Lobby della SEC per regolamentare le piattaforme di investimento in criptovalute

Anche nel mercato delle materie prime, il petrolio Chiuso con utili robusti, tuttavia, i timori per la recessione economica provocata Stati Uniti WTI Andrà giù durante la settimana.

Continuare a leggere: I timori di una recessione degli Stati Uniti minacciano l’economia globale

Informazioni dal Wall Street Journal